Isolamento finito, altri due giocatori della Juventus lasciano l’Italia

0
27

Altri due giocatori della Juventus hanno lasciato l’Italia una volta terminato il periodo di isolamento obbligatorio legato all’emergenza Coronavirus. Si tratta di Danilo e Alex Sandro, che sono volati in Brasile.

Serie A
Juventus

Continuano così gli “esodi” dei giocatori bianconeri verso l’estero, un segnale inequivocabile del fatto che non solo non si giocherà ancora per molto tempo, ma anche per quanto riguarda gli allenamenti tutto sarà – giustamente – ancora bloccato per diverse settimane.

Sono tre i giocatori della Juventus che sono risultati positivi al Coronavirus. Dopo Rugani, infatti, il tampone ha dato tale esito anche per Matuidi e Dybala. La Juventus ad ogni modo aveva già messo in isolamento ben 121 persone tra giocatori, staff tecnico, dirigenziale e via discorrendo.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, cosa potrà dare Kulusevski ai bianconeri

Terminato il periodo di isolamento, però, tanti giocatori stranieri hanno scelto di lasciare l’Italia. Higuain ha fatto seguito a Pjanic e Khedira, quindi pure Douglas Costa ha preso l’aereo per far ritorno in Brasile. Stessa destinazione per i due connazionali Danilo ed Alex Sandro che hanno così potuto raggiungere le rispettive famiglie.

La serie A è ferma fino al 3 aprile, ma sicuramente le misure del governo contro il Coronavirus saranno prorogate. Dunque impossibile pensare a ipotizzare delle date per il ritorno in campo.