Szczesny: «CR7 dopo il rosso a Valencia regalò un iMac a tutti»

0
4

Il portiere della Juventus Szczesny ha svelato un simpatico siparietto sulla generosità di Cristiano Ronaldo. Ha raccontato un aneddoto dopo quel rosso…

szczesny juventus
Szczesny juventus

Wojciech Szczesny, il super portiere della Juventus, ha svelato un simpatico aneddoto sulla generosità di Cristiano Ronaldo. Generosità stavolta dovuta ad un cartellino rosso e non certo a beneficenza come la donazione dei ventilatori agli ospedali di Madeira. «Ai tempi di Allegri avevamo una regola, in caso di espulsione avremmo dovuto sdebitarci con i compagni – ha spiegato parlando al canale YouTube polacco Foot Truck – È per questo che ora tutta la squadra ha un computer iMac, ce lo ha regalato Cristiano dopo il rosso rimediato a Valencia».

LEGGI ANCHE >>> Juventus, taglio stipendi: anche Ronaldo ha detto sì

Szczesny e quella sera contro il Valencia

Il portiere polacco ricorda perfettamente quel cartellino rosso che però non pregiudicò la vittoria della Juventus in uno stadio caldissimo. Epica fu la fotografia, con Cristiano Ronaldo a terra disperato, dei compagni di squadra uniti a rialzare il loro re. L’espulsione arrivò dopo un battibecco con Murillo, che fu giudicato da tutti eccessivo e che fece infuriare il portoghese. Szczesny stesso ha confermato che CR7 non aveva per nulla digerito l’espulsione in Champions League. E che, nonostante le regole del mister, ci mise un po’ a saldare il suo debito con la squadra. «Abbiamo dovuto aspettare quasi due mesi, perché continuava a dire che non aveva fatto nulla…».