Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Juventus, per i bookmaker non si cambia in panchina: le quote

Juventus, per i bookmaker non si cambia in panchina: le quote

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:05

Nei mesi scorsi Maurizio Sarri è finito spesso sulla graticola. Non per i risultati della sua Juventus, anche se è arrivato forse qualche passo falso di troppo rispetto al solito. Ma per un gioco spettacolare che non è arrivato. Le aspettative sull’allenatore ex Napoli del resto erano e sono ancora alte, ma del resto occorrono mesi di lavoro per poter regalare il bel gioco ai tifosi.

sarri
sarri, juventus

In attesa di capire se e come finirà questo campionato, va detto che riguardo la prossima stagione non sembrano esserci dubbi riguardo la conferma di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus. E ormai se ne sono convinti anche i bookmaker, visto che la permanenza del tecnico a Torino adesso è quotata solamente 1.20. Dunque anche il prossimo anno dovrebbe essere lui a guidare ancora Ronaldo e compagni.

LEGGI ANCHE –>>La rivelazione di Barzagli su Gigi Buffon

Tuttavia il condizionale è sempre d’obbligo quando si parla di calcio, perché le cose possono mutare in poco tempo. E poi ci sono degli allenatori che sembrano essere ancora in lizza per la panchina, nonostante la loro quota sia 10 – come riporta Agimeg. Stiamo parlando dell’ex Zinedine Zidane, che tornerebbe volentieri a Torino da tecnico, e di Simone Inzaghi, attuale allenatore della sorprendente Lazio. E poi c’è sempre il sogno Guardiola, anche lui quotato 10.

Tuttavia bisogna ricordare come l’allenatore abbia manifestato l’intenzione di rimanere ancora sulla panchina del City. Altri allenatori che i bookmakers tengono in considerazione sono Allegri (15, per lui si tratterebbe di un ritorno), Gasperini (15), Pochettino (20) e Klopp (20). Ma le quote alte indicano le scarse probabilità di un loro approdo alla Juve.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK