Mandragora, spunta una nuova pretendente e la Juve attende…

0
222

Mandragora è finito nel mirino dell’Atalanta che lo vorrebbe regalare a Gasperini. La Juventus dal canto suo sta valutando le alternative.

Rolando Mandragora Udinese, Juventus

Qualche tempo fa calciomercato.com aveva spiegato come Juventus e Roma lavorassero ad un nuovo scambio ricco di plusvalenze. La Juve vorrebbe registrare una preziosa plusvalenza con la cessione di Mandragora, il cui cartellino sarà valutato almeno 30-35 milioni. Significa oro colato per le casse di Andrea Angelli. Contropartita sarebbe Cristante. Oggi tuttavia, si registra una nuova pretendente per l’attuale regista dell’Udinese e della Nazionale Under 21.

LEGGI ANCHE >>> Pjanic, l’addio è vicino. Sancita anche la somma della cessione

Mandragora piace all’Atalanta 

Secondo alcune indiscrezioni di mercato, l’Atalanta avrebbe messo gli occhi su Rolando Mandragora. Il classe 1997 piace infatti molto a Gian Piero Gasperini, tecnico che lo fece esordire in Serie A. Madragora al momento si trova in froza all’Udinese, dove finora è stato autore di un buona stagione, la Juventus potrà però controriscattarlo in estate per 26 milioni di euro. Presumibilmente i bianconeri potrebbero rivenderlo per una cifra vicina ai 30 milioni. Nei piani della Juve potrebbe però esserci l’intenzione di utilizzare Mandragora come contropartita tecnica per arrivare a un altro calciatore. La società di Andrea Agnelli è alla ricerca di un esterno sinistro e potrebbe farsi avanti per Robin Gosens.