Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Altre news Protocollo inviato dalla Figc al Governo. Il calcio spinge per ripartire

Protocollo inviato dalla Figc al Governo. Il calcio spinge per ripartire

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:49

Ieri sera la Figc ha anticipato i tempi inviando al Cts e al Governo il protocollo aggiornato per la ripartenza. Si spera di scendere in campo giorno 13.

Gravina Serie A
Gravina

La FIGC ieri sera ha rotto gli indugi. Lo ha fatto per velocizzare i tempi e garantirsi una veloce e indolore, per quanto possibile, ripartenza. I medici della Federazione hanno presentato al Governo il protocollo da utilizzare per la ripresa del campionato in modo da ottenere l’ok definitivo da parte del Comitato Tecnico Scientifico. In attesa dell’autorizzazioni necessarie i club si organizzano per riprendere o proseguire gli allenamenti collettivi sperando in una ripartenza per il 13. Per riprendere in quella data ci vorrebbe un decreto del Governo che revochi il divieto alle attività sportiva fino al 14.

LEGGI ANCHE >>> Perinetti: «La Juve cambierà molto. Sarri ha un sogno a centrocampo»

Attesa per l’ok definitivo al protocollo

La Federcalcio e la Serie A proveranno in tutti i modi a disputare le 124 le gare restanti. Ma si è varato anche un piano B, nel caso non si riuscisse a terminare regolarmente la stagione, che porta ai play off. Il protocollo presentato in data odierna è solo la prima tappa di una serie di scadenze importanti prima della ripresa. Il 26 è in programma un consiglio di Lega nel quale verrà stilato un calendario per le giornate da giocare in campionato e coppa Italia. In attesa che il Governo il 28 indichi la data nella quale sarà possibile riprendere.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK