Verso Bologna-Juventus, tre squalificati tra i rossoblù

0
167

Sarà Bologna-Juventus la prima partita che i bianconeri di Maurizio Sarri dovranno affrontare in campionato. Nei giorni precedenti ci saranno da disputare le sfide di Coppa Italia, ovviamente l’auspicio è quello di conquistare la finale. Ma poi ci si dovrà per forza di cose concentrare sulla serie A.

juventus bologna mihajlovic panchina
juventus bologna mihajlovic panchina

Rimangono dodici partite da giocare e in tempi ristrettissimi, visto che si dovrà concludere tutto entro il 2 agosto per lasciare spazio alle coppe europee. Un tour de force logorante senz’altro, considerati anche i primi caldi. Ma la Juventus sa bene quel che gli attende e vuole rimanere davanti alla Lazio in classifica. Al momento il vantaggio sui biancocelesti è di appena un punto, ma ci si dovrà guardare le spalle pure dall’Inter.

Maurizio Sarri per Bologna-Juventus non ha particolari problemi di formazione, non ha alcun giocatore squalificato e potrebbe presentarsi a questa sfida a ranghi completi. Diversa invece la situazione in casa Bologna.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Juventus, i bianconeri possono soffiare Frattesi alla Roma

Bologna senza tre elementi

Come riporta anche la Gazzetta dello Sport, infatti, Sinisa Mihajlovic avrà senz’altro qualche grattacapo di formazione in vista del match casalingo contro i bianconeri.

Bani, Santander e Schouten devono infatti ancora scontare un turno di squalifica, rimediato prima della lunga pausa dovuta all’emergenza Coronavirus. Per questo motivo non saranno sicuramente in campo. Mihajlovic insomma dovrà studiare delle alternative per schierare la miglior formazione possibile.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Juventus, rumors francesi: c’è Thuram nel mirino