Juventus, Szczesny: “D’ora in poi saranno tutte finali”

0
9

Szczesny si è ripreso i pali della Juventus nella vittoria bianconera contro il Bologna. Dopo aver lasciato il posto a Buffon in Coppa Italia, il portiere polacco è stato protagonista in serie A con la sua squadra, conservando la porta immacolata.

szczesny juventus
Szczesny juventus

Una prova importante quella offerta dalla squadra di Sarri, che ha potuto in questo modo conquistare il successo su un campo difficile come quello della squadra di Mihajlovic. Szczesny sa però benissimo che non c’è assolutamente tempo per gioire, ma bisogna già concentrarsi sulla partita successiva. Che si giocherà venerdì contro il Lecce di Liverani, squadra a caccia di punti salvezza.

LEGGI ANCHE –>>Juventus, iniziano i lavori per riaprire l’Allianz Stadium

Juventus, le parole di Szczesny

“Contro il Bologna si sono visti miglioramenti, è stata la miglior partita da quando abbiamo ripreso” ha detto Szczesny ai microfoni di Juventus Tv. “Siamo cresciuti dal punto di vista atletico e anche mentale, la difesa era coperta meglio dal centrocampo e abbiamo rischiato molto meno. Ora avremo il Lecce, squadra che si difende bassa e sarà più difficile, ma con il vantaggio di avere più partite nelle gambe”.

Szczesny sa molto bene che quello compiuto contro il Bologna è soltanto il primo passo in una marcia che si preannuncia breve ma molto intensa. “Dovremo abituarci a questa situazione nuova, sarà un campionato combattuto perché la Lazio è forte e Atalanta e Inter le abbiamo viste: saranno tutte finali, dobbiamo fare una vita sana per due mesi per conquistare due trofei”.