Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Juventus, Sarri in conferenza stampa: “Pjanic darà il 101%”

Juventus, Sarri in conferenza stampa: “Pjanic darà il 101%”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:28

Maurizio Sarri è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di domani sera, ha parlato delle condizioni di alcuni giocatori e di Pjanic.

conferenza stampa sarri juventus
Conferenza stampa Maurizio Sarri, Juventus

Maurizio Sarri in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Genoa domani sera alle ore 21.45 allo stadio Ferraris di Genova, ha parlato della squadra soffermandosi sulle condizioni di alcuni giocatori che fino allo scorso match erano indisponibili causa infortunio o squalifica, come lo stesso esterno difensivo Danilo che domani dovrebbe tornare titolare sulla fascia sinistra, al posto dell’indisponibile Alex Sandro. Ecco cosa ha detto il mister bianconero: “Andare a giocare a Genova è molto difficile soprattutto in quello stadio. Una squadra che in casa vanta buoni record di vittorie, è un’avversaria complicata come sempre in questo periodo di tour de force, soprattutto contro le squadre che giocano per la salvezza. Penso che i ragazzi siano pienamente consapevoli del match che ci spetta”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Scolari presenta Arthur: «Aveva dei progetti al Barca, ma alla Juventus e con Sarri…»

Juventus, Sarri in conferenza stampa: “Pjanic darà il 101%”

Maurizio Sarri juventus
Maurizio Sarri, Juventus

Ovviamente alcune domande al mister sono state -naturalmente- rivolte al nuovo acquisto Arthur e all’ormai ufficiale giocatore del Barcellona Pjanic, coinvolti come sappiamo nel maxi scambio fra Juventus e Barcellona che ha visto arrivare ufficialmente il giocatore brasiliano al posto di Pjanic. Arthur infatti raggiungerà i suoi nuovi compagni solo dopo la fine della stagione 2019-2020 che durerà fino alla fine della Champions League, comprendendo quindi anche tutto il mese di agosto. Ecco cosa ha detto Maurizio Sarri sui due giocatori: “Su Arthur c’è poco da dire. Sono due giocatori (Arthur e Pjanic) che per altri due mesi dovranno giocare nelle rispettive squadre. È bene che si concentrino tutti e due su cosa c’è da fare ora e poi solo dopo quello che faranno con le future squadre. Non voglio parlare di mercato e acquisti, al mercato mancano due mesi e io devo ancora disputare match importanti per la stagione. Non bisogna sprecare energie, nemmeno sul mercato. A quello ci penseremo più avanti. Capisco che l’opinione pubblica si sia appassionata al mercato ma come dico io dovrebbe appassionarsi anche al calcio che è l’aspetto più importante. Lasciamo perdere le valutazioni per il momento. Pjanic è ancora con noi per due mesi e per quanto ancora dovrà giocare con la Juventus darà il 101%“. Il mister ha poi confermato il buono stato di forma di Higuain (che potrebbe partire da titolare) ma, come detto dallo stesso mister, “l’unica incertezza è la sua tenuta in un minutaggio più elevato”. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Cherubini annuncia la costruzione di un nuovo stadio per la Juventus Under 23

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK