Juventus, Paratici potrebbe riuscire nel miracolo di ritrovarsi 232 milioni in mano

0
5

Ci sono undici calciatori nella rosa della Juventus che, se ceduti, potrebbero fruttare 232 da spendere sul mercato. Serve la bravura di Paratici.

Calciomercato Juventus
Luca Pellegrini, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Il calciomercato della Juventus sta per decollare. Si aspetta chiaramente la fine della Champions League, ma le manovre silenziose sono già iniziate. In primis l’assalto a Zaniolo per il quale anche Paratici si è esposto in prima persona dicendo che si vedrà più avanti. Poi tante altre operazioni in uscita. «Sono dati infatti come possibili partenti addirittura 11 calciatori, le cui cessioni potrebbero garantire alla Vecchia Signora un cospicuo tesoretto da circa 232 milioni da poter reinvestire nel prossimo mercato in entrata. Pjanic è stato solo il primo grande sacrificato, ma non sarà l’unico». A scriverlo è il portale juventusnews.eu.

LEGGI ANCHE >>> Smalling torna al Manchester United. La Juventus monitora la situazione

Grande tesoretto per la Juventus

Ramsey Juventus

Chi sono i giocatori in questione? Sicuramente tutti coloro che alla Juventus hanno fallito la stagione. E come si evince sono davvero tanti. Il primo è Higuain: valore 10 milioni. Anche Bernardeschi ha deluso e ora può partire. Paratici sta tentando di inserirlo in alcune trattative di scambio, la sua valutazione si aggira intorno ai 35 milioni. Rugani è con le valigie in mano dopo una stagione molto negativa, ma ha ancora mercato per circa 12 milioni. Anche Ramsey può partire e la sua cessione garantirebbe anche una plusvalenza netta. De Sciglio ha mercato soprattutto all’estero: può salutare per almeno 12 milioni. Si valuta anche la cessione di Douglas Costa, visto che la sua cessione potrebbe portare nelle casse bianconere circa 40 milioni di euro. Khedira è fuori dal progetto. I bianconeri vorrebbero monetizzare il suo addio, ma c’è anche l’ipotesi rescissione. Via anche Matuidi con un’offerta da almeno 15 milioni. Rabiot ha meritato la riconferma ma con 30-40 milioni il banco salterebbe. Se Romero piace a molti e la sua valutazione si aggira intorno ai 20 milioni di euro, Pellegrini Paratici per potrebbe chiedere circa 18 milioni.