Juventus, Pirlo deve fare già la conta degli infortunati

0
16

Il campionato è finito da poco tempo ma la Juventus è già pronta a ripartire. Tra poco infatti è in programma il ritiro per preparare la prossima stagione.

Juventus
Giorgio Chiellini, capitano della Juventus (Getty Images)

L’estate del 2020 è stata davvero particolare per i calciatori. Pochi giorni di ferie dopo la fine del campionato, ancora meno per i campioni bianconeri che hanno comunque dovuto affrontare l’impegno di Champions League contro il Lione. Una eliminazione che ha portato a rimescolare le carte, con Andrea Pirlo al timone della squadra al posto dell’esonerato Sarri.

Il ritiro sarà tra una settimana circa e il tecnico però deve fare già i conti con gli infortunati. Tuttosport ha fatto il punto della situazione riguardo l’infermeria bianconera.

LEGGI ANCHE –>>Juventus-Dybala, pausa di riflessione sul rinnovo di contratto

Juventus, Dybala e De Ligt infortunati

Pirlo sa già che per l’inizio della prossima stagione non potrà contare su Dybala e De Ligt. L’argentino non dovrebbe recuperare in tempo per l’inizio della serie A in programma il 19 settembre, mentre il rientro del difensore è atteso addirittura per metà novembre. Out anche Khedira e Douglas Costa, ancora infortunati. E bisognerà valutare anche le condizioni di Chiellini e De Sciglio. Entrambi ormai hanno recuperato dagli infortuni ma ora devono trovare uno stato di forma ottimale, così come il difensore centrale turco Demiral. Da valutare anche le condizioni di Pellegrini, di ritorno dal prestito di Cagliari dove non ha giocato nel finale di stagione per un problema alla caviglia.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Juventus, cambio Dybala-Pogba: tutta la verità