Juventus, ancora una seduta personalizzata per due giocatori

0
3

La Juventus, pur senza i nazionali, continua a lavorare sul campo agli ordini di Pirlo in vista dell’inizio del prossimo campionato di serie A.

Juventus
Allianz Stadium, Juventus (Getty Images)

Fissata la data per la ripartenza del torneo, ovvero il prossimo 19 settembre. E per quel giorno il nuovo allenatore bianconero spera di recuperare gli elementi che al momento sono alle prese con qualche acciacco. Il solo De Ligt rimarrà sicuramente ancora a guardare a lungo dopo l’operazione alla spalla. Nel frattempo i giocatori che non sono stati convocati in nazionale hanno lavorato intensamente sul campo.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Juventus, presa la decisione sul portiere: accordo vicino

Juventus, Douglas Costa e Dybala lavorano a parte

A raccontare la giornata dei bianconeri ci ha pensato il sito internet del club. “Dopo la giornata di pausa di ieri, i bianconeri hanno iniziato la seconda settimana di lavoro agli ordini di Coach Pirlo; una settimana particolare, dato che gli allenamenti non vedranno ovviamente la presenza dei giocatori impegnati con le loro Nazionali. La squadra, dopo il riscaldamento e il “torello”, ha lavorato sui possessi palla, disputando poi una partitella finale, intervallata da esercizi atletici” si legge nella nota.

Quindi il punto sugli acciaccati. “Come da programma, Douglas Costa e Dybala hanno svolto una seduta di allenamento personalizzata, mentre Bentancur e Ramsey hanno lavorato in gruppo; giornata di scarico per Sami Khedira, secondo il suo programma. Infine, da segnalare che Matthijs de Ligt è rientrato al JTC per iniziare il percorso riabilitativo”.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, Milinkovic-Savic ha scelto la sua nuova squadra