Calciomercato Juventus, dalla Spagna insistono: contatti con Cavani

0
29

Dalla Spagna continuano ad insistere su degli, ancora, presunti contatto fra la Juventus e Edison Cavani. I bianconeri attendono fino al 4 ottobre.

Calciomercato Juventus
Edison Cavani, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Nonostante la quasi chiusura dell’operazione Dzeko. Dalla Spagna continuano ad insistere per Edison Cavani, secondo le indiscrezioni di mercato spagnole, l’attaccante uruguaiano è ancora nei radar bianconeri, tanto che la stessa Vecchia Signora avrebbe dato un ultimatum al giocatore: il 4 ottobre. Entro quella data il giocatore deve rendere nota la sua decisione al club bianconero.

LEGGI ANCHE>>>Dzeko alla Juventus, la confessione agli amici: Me ne vado per vincere

Calciomercato Juventus, dalla Spagna insistono: contatti con Cavani

Cavani calciomercato Juventus
Edison Cavani, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Secondo il portale spagnolo ‘Don Balon’ i bianconeri non sarebbero solo su Suarez e Dzeko, ma anche Edison Cavani. L’altro centroavanti uruguaiano sarebbe obiettivo bianconero da diverso tempo tanto che la stessa società avrebbe dato un ultimatum al calciatore: una risposta secca entro e non oltre il 4 ottobre. Con la quasi chiusura dell’operazione Dzeko dalla Spagna continuano ad insistere per Edison Cavani. Un giocatore che si libererebbe a zero, visto che è già svincolato dal PSG.

LEGGI ANCHE>>>Suarez alla Juventus? Calciomercato: c’è ancora una possibilità ma…

Cavani però non piacerebbe solo alla Juventus ma sarebbe obiettivo mercato anche di Real Madrid e Barcellona, che, però, dovrebbero cedere prima Luis Suarez e Mariano Diaz, e solo dopo piombarsi su Edison Cavani. Ma dalla Spagna sono convinti di un ancora forte interesse della Juventus. Intanto Moise Kean ha detto sì alla Vecchia Signora, l’attaccante italiano si appresta a ritorno in Italia dopo l’anno in Premier League all’Everton. Moise Kean diventerà a tutti gli effetti il quarto attaccante della rosa di Pirlo. Voluto fortemente da Paratici, lo stesso giocatore ha sempre manifestato interesse per eventuale ritorno a Torino e alla Juventus, dato che in Inghilterra non ha saputo ambientarsi alla perfezione conservando poche presenze da titolare e non dimostrando tutte le sue potenzialità, che invece alla Juventus aveva già iniziato a fare. Kean siglò gol importanti e stava diventando un vero jolly dell’attacco che partendo dalla panchina, entrando, cambiava la partita. Pirlo vuole fare lo stesso ed è pronto per sfruttare al meglio il giovane attaccante classe 2000.