Roma-Juventus, le probabili formazioni: i dubbi di Pirlo

0
36

Tutto pronto per Roma-Juventus, match di cartello della seconda giornata di serie A. Si gioca alle 20.45 di questa sera.

Juventus

All’Olimpico va in scena un confronto sicuramente acceso tra due squadre che hanno obiettivi diversi e che vivono dei momenti diversi. La Roma sta cambiando pelle, con Friedkin il percorso per tornare ai piani altissimi è appena iniziato. Tante cessioni durante le ultime settimane con Fonseca che attende ancora altri rinforzi, pur felice di tenersi Dzeko. Che sembrava destinato proprio ai bianconeri e che invece oggi li vedrà come avversari.

La Juventus è partita invece alla grande. Debutto vincente per Andrea Pirlo che è riuscito insieme ai suoi ragazzi a stendere la Sampdoria. L’impressione è che il tecnico che ha preso il posto di Maurizio Sarri sia subito riuscito a trovare la giusta sintonia tra i reparti, rilanciando anche elementi come Ramsey che sembravano in partenza e che ora invece fanno a pieno titolo parte del progetto tecnico.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, bianconeri sul centrocampista della Lazio

Fonseca in conferenza stampa ha di fatto annunciato la formazione che scenderà in campo contro la Juve. Mirante ancora tra i pali, Kumbulla in difesa e Pellegrini arretrato a centrocampo. Sarà una Roma a trazione anteriore. Per quanto riguarda la Juve solo qualche nodo da sciogliere. A centrocampo ma anche sulla fascia sinistra. Dybala e Morata andranno in panchina, sono regolarmente convocati.

Roma-Juventus, le probabili formazioni

Juventus

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Kumbulla, Ibanez; Santon, Pellegrini, Veretout, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko.
JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Rabiot, McKennie, Frabotta; Ramsey; Kulusevski, Cristiano Ronaldo.