Chiesa alla Juventus, fumata bianca sempre più vicina: Commisso dà l’ok

0
39

Secondo quanto riportato da calciomercato.com, nelle ultime ore la trattativa Juventus-Chiesa ha subito un’accelerazione improvvisa: l’esterno italiano si trasferirebbe sotto l’ombra della Mole a fronte di un’offerta consistente in un prestito di 15 milioni, con riscatto fissato a 40

Federico Chiesa, Calciomercato Juventus (Getty Images)

CALCIOMERCATO JUVENTUS CHIESA COMMISSO/ La Juve stringe i tempi per Federico Chiesa. Dopo i rumours degli ultimi giorni, e soprattutto dopo le dichiarazioni di Rocco Commisso nel post gara di Inter Fiorentina, Paratici avrebbe accelerato le operazioni e sarebbe in procinto di chiudere l’operazione legata al talento viola. Secondo quanto riportato da calciomercato.com, infatti, i bianconeri si sarebbero avvicinati sensibilmente alla richiesta di Commisso di 60 milioni mettendo sul piatto un prestito di 15 milioni, con riscatto obbligatorio fissato fra un anno a 40.

Leggi anche–>Calciomercato Juventus, scambio per De Sciglio: può arrivare l’ex Inter!

In questo senso, la sempre più probabile cessione di Douglas Costa in Inghilterra, destinazione Wolverhampton, avrebbe dando una sensibile accelerata alla trattativa, che nelle prossime ore rischia seriamente di decollare. Tra il club campione d’Italia e l’entourage dell’italiano l’accordo c’è da tempo: per Chiesa è pronto un contratto quadriennale da 4,5 milioni più bonus a stagione. Per la fumata bianca definitiva c’è ancora da lavorare, ma dalle parti di Torino le sensazioni sono più che positive.

Calciomercato, Juve-Chiesa: fumata bianca a un passo

Calciomercato Juventus
Federico Chiesa (Getty Images)

CALCIOMERCATO JUVE CHIESA/ Qualora la Fiorentina riuscisse a concludere in uscita l’operazione legata a Chiesa, dirotterebbe le sue attenzioni su due profili importanti come quelli di Callejon e di De Paul: i gigliati avevano provato ad acquistare il talento dell’Udinese già a gennaio, ma i friulani dissero di non ad una proposta di 26 milioni di euro. Con i soldi ricavati dall’eventuale cessione di Chiesa tutto potrebbe cambiare.

Leggi anche–>Hazard, la Juventus prova a piazzare il grande colpo per il futuro

Il pareggio rimediato all’Olimpico contro la Roma ha convinto la dirigenza di corso Galileo Ferraris della necessità di ulteriori innesti per permettere ad Andrea Pirlo di variare poliedricamente i propri schemi di gioco, senza snaturare gli automatismi e sbilanciare troppo la squadra. Un esterno a tutto fascia come il figlio d’arte potrebbe sicuramente fare al caso di Cristiano Ronaldo e compagni.