Calciomercato Juventus, Rugani: il Valencia lo vuole in prestito ma…

0
33

Il Valencia vorrebbe chiudere per il prestito di Daniele Rugani, operazione che non sembra avere il gradimento della Juventus che vorrebbe invece cederlo

Calciomercato Juventus
Daniele Rugani, Calciomercato Juventus (Getty Images)

La questione esuberi in casa bianconera è un problema che sta limitando non poco l’eventualità di rinforzi nel mercato. I bianconeri infatti stanno puntando forte sull’acquisto di Federico Chiesa, voluto fortemente dalla società e dal direttore sportivo Fabio Paratici ma la mancata cessione di Douglas Costa ormai sempre più fuori dal progetto per una condizione fisica non delle migliori, potrebbe compromettere l’acquisto dell’attaccante della Fiorentina o rimandarlo alla prossima sessione di mercato. Mentre la Juventus dovrà fare i conti con l’esterno brasiliano e la rescissione del contratto di Khedira, già concordata fra le parti, i bianconeri stanno continuando a muovere tasselli per future cessioni, è il caso di Daniele Rugani molto cercato all’estero, soprattutto dal Valencia. Gli spagnoli hanno chiesto il giocatore in prestito ma i bianconeri vorrebbero lasciar partire il centrale difensivo solo davanti ad una cessione e, quindi, un compenso reputato congruo. 

LEGGI ANCHE>>>Juventus-Napoli: l’esito dei primi tamponi ai calciatori di Gattuso

Calciomercato Juventus, Rugani: il Valencia lo vuole in prestito ma…

Calciomercato Juventus
Daniele Rugani, Calciomercato Juventus (Getty Images)

La Juventus valuterebbe il cartellino del centrale italiano almeno intorno ai 20-25 milioni di euro. Le offerte sono arrivate, specialmente dall’Estero, ma per il momento la pista più concreta sembrava indirizzata verso la Spagna. Il Valencia vorrebbe garantirsi le prestazioni sportive di Rugani ma solo, inizialmente, con un prestito. Un operazione che non sembra avere il gradimento della Juventus che invece vorrebbe già cederlo a titolo definitivo.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, Pavan: “Hanno comprato un fenomeno…”

Ma oltre alla questione esuberi tiene banco un’altra problematica in casa bianconera: Paulo Dybala avrebbe richiesto, per il rinnovo di contratto con la Juventus, il doppio di quanto attualmente percepisce. La dirigenza bianconera e l’entourage del giocatore sembrano distanti dalla domanda, che è di 15 milioni a stagione: cifra che Dybala ritiene congrua proprio in riferimento alle sue prestazioni, insomma la Joya vorrebbe un contratto da top player, stile Mbappe, Neymar e via dicendo. Ma a Torino non posso accontentare una cifra così importante, soprattutto avendo già Cristiano Ronaldo.