Sorteggi Champions: Juventus-Barcellona ma Ronaldo è insoddisfatto…

0
21

Dalla Spagna arrivano voci secondo cui il campione portoghese Cristiano Ronaldo sarebbe insoddisfatto dell’operato sul mercato bianconero: i dettagli

Juventus
Cristiano Ronaldo, Juventus (Getty Images)

Stando alle ultime voci provenienti dalla Spagna, direttamente da ‘Don Balon’, il fenomeno portoghese Cristiano Ronaldo, nonostante l’entusiasmo di ritrovare l’eterno rivale sportivo Messi in Champions League, non sarebbe contento alla Juventus. Principalmente, sottolinea la testata spagnola, per un problema legato al mercato. Secondo il portoghese insoddisfacente per puntare ad obiettivi importanti come la Champions League, ma sottolinea Don Balon, l’entusiasmo del giocatore sarebbe anche stato ritrovato grazie alla presenza di Andrea Pirlo in panchina, con cui Cristiano sembra trovarsi molto bene.

LEGGI ANCHE>>>Alonso alla Juventus, calciomercato: sfida all’Inter per l’esterno del Chelsea

Sorteggi Champions: Juventus-Barcellona ma Ronaldo è insoddisfatto…

Paratici direttore sportivo della Juventus (Getty Images)

C’è anche da dire che l’operato del mercato bianconero è stato compromesso da una situazione economica non certo delle migliori, post Covid-19, e tutti i mancati esuberi stanno frenando gli eventuali colpi in entrata.

Dopo la cessione di Daniele Rugani in prestito oneroso al Rennes, la Juventus dovrà ultimare tutte le cessioni degli esuberi affinché possa, poi, arrivare a chiudere per operazioni in entrata come Federico Chiesa, che sembra comunque molto vicino al passaggio in maglia bianconera. Come sappiamo i giocatori in uscita sono sempre gli stessi: dalla rescissione di Sami Khedira per ora rifiutata dal giocatore, alla cessione dell’esterno brasiliano Douglas Costa fino alle possibili pretendenti per Mattia De Sciglio.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, il punto sulle cessioni: c’è una novità

Ma c’è da ribadire che l’acquisto dei nuovi giovani sembra comunque suscitare molto entusiasmo nell’ambiente, anche dallo stesso Ronaldo che si era dichiarato entusiasta dell’acquisto, ad esempio, di Kulusevski. Ora nei gironi di Champions vedremo un vero test importante: la Juventus incontrerà il Barcellona di Leo Messi, eterno rivale sportivo del fenomeno portoghese, che dall’addio dal Real non ha più incontrato sul campo. Una sfida molto importante anche per Pirlo che lo vedrà impegnato come allenatore in una competizione ormai cruciale per la società bianconera. Intanto domenica sera ci sarà il Napoli di Gennaro Gattuso a Torino.