Calciomercato Juventus, Khedira in uscita: Simeone prova il colpo?

0
19

Secondo quanto riportato da tuttojuve.com, che riprende alcune notizie rimbalzate dalla Spagna, il futuro di Sami Khedira potrebbe essere in Spagna: l’Atletico Madrid negli ultimi giorni avrebbe fatto dei sondaggi piuttosto concreti.

Khedira, Juventus (Getty Images)

CALCIOMERCATO JUVENTUS KHEDIRA ATLETICO/ Il futuro di Sami Khedira è sempre più un rebus. Il centrocampista tedesco, infatti, il cui contratto con la Juventus scadrà esattamente fra un anno, non ha ancora trovato con Fabio Paratici l’accordo per la risoluzione consensuale del rapporto con la Vecchia Signora. L’ingaggio dell’ex Real Madrid è di quelli pesanti: 6 milioni di euro fino al giugno prossimi, che sono 12 lordi. Tanti, troppi, per un calciatore che nelle ultime stagioni ha visto da molto lontano i campi da calcio, dilaniato da una miriade di infortuni.

Leggi anche–>Calciomercato Juventus, il super colpo è solo rimandato a Gennaio

La Juve ha offerto al giocatore 2,5-3 milioni per liberarsi anzi tempo del contratto: cifra ritenuta troppo bassa da Khedira, che ne chiede almeno 5. Questa situazione di stallo, di muro contro muro, nelle ultime ore potrebbe essere lenita dall’inserimento di una squadra. Si tratta dell’Atletico Madrid del Cholo Simeone, che stando a quanto ribadito da tuttojuve.com, che desume alcune notizie apparse sui quotidiani spagnoli, avrebbe fatto un sondaggio per capire la situazione relativa al “Professore”.

Juve, l’Atletico si inserisce per Khedira: si arriverà all’accordo?Calciomercato Juventus

CALCIOMERCATO ATLETICO KHEDIRA/ La squadra spagnola vuole rinforzare il reparto mediano con un acquisto di grande esperienza, che abbia calpestato a più riprese grandi palcoscenici internazionali. L’acquisto di Luis Suarez da parte dei Colchoneros testimonia in maniera inequivocabile la volontà da parte di Simeone di innalzare l’età media della squadra. La condicio sine qua non del buon esito dell’ipotetica trattativa tra l‘Atletico e Khedira è, neanche a dirlo, la risoluzione del calciatore con la Juve.

Leggi anche–>Juventus, l’Asl di Torino: “Comportamento esemplare…”

Il club bianconero si auspica che il tedesco possa accontentarsi di cifre decisamente inferiori ai 6 milioni fino ad ora richiesti, per scrollarsi di dosso un ingaggio che ha impedito a Paratici nella sessione di calciomercato appena conclusa di mettere a segno almeno un altro colpo in entrata.