Douglas Costa al Bayern, ecco chi ha voluto fortemente l’ex Juve

0
57

Calciomercato Juventus, lo spogliatoio del Bayern avrebbe fatto delle pressioni a Karl Rummenigge alchè concludesse l’operazione relativa a Douglas Costa, arrivato in Baviera con la formula del prestito secco, senza alcun obbligo di riscatto.Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus Douglas Costa/ Il passaggio di Douglas Costa al Bayern Monaco nelle ultime ore di calciomercato ha permesso alla Juventus di sferrare l’assalto decisivo a Federico Chiesa. Il brasiliano è ritornato a Monaco di Baviera, dove ha disputato ben quattro stagioni, con la formula del prestito secco: operazione che ha permesso alla Juve di risparmiare comunque i 6 milioni netti, 12 lordi, del suo ingaggio.

Leggi anche–>Mandzukic alla Juventus, calciomercato: sfida al Milan per il clamoroso ritorno

Secondo quanto ribadito da tuttojuve.com, l’approdo del brasiliano in Germania sarebbe stato favorito dallo spogliatoio bavarese, al quale Costa era stato sempre legato, anche durante gli anni di permanenza alla Juventus. Sarebbero stati proprio Lewandowski e compagni i principali responsabili del ritorno del sudamericano, con Rummenigge che inizialmente avrebbe preferito un profilo più giovane, alla Hudson Odoi per intenderci. Tuttavia, dopo non aver esercitato il diritto di riscatto per i vari Perisic e Coutinho, la formazione allenata da Flik necessitava di un rinforzo di sicura esperienza, che conoscesse già molto bene l’ambiente. Ecco perché alla fine la scelta è ricaduta su Douglas.