Cristiano Ronaldo positivo al Coronavirus, Juventus in allarme

0
73

Cristiano Ronaldo è risultato positivo al coronavirus. L’annuncio è della Federazione calcistica portoghese e riguarda anche la Juventus, che non avrà a disposizione il suo campione nelle prossime partite di campionato e Champions League.

Cristiano Ronaldo (Getty Images)

A riportare la notizia data dalla Federazione calcistica portoghese è il “Mirror“.

L’attaccante della Juventus sta bene, è asintomatico ma è ora in isolamento e non potrà giocare la partita di Nations League in programma domani contro la Svezia. Tutti gli altri componenti del gruppo del Portogallo sono invece risultati negativi e potranno giocare regolarmente la partita.

Il commissario tecnico del Portogallo Fernando Santos aveva impiegato CR7 nella scorsa partita contro la Francia, terminata 0-0.

Leggi anche: Cristiano Ronaldo, l’abbraccio con Mbappé fa sognare i tifosi bianconri

Cristiano Ronaldo positivo al coronavirus, quali partite salterà?

Mbappé e Cristiano Ronaldo insieme (Getty Images)

L’attaccante portoghese della Juventus sarà costretto così molto probabilmente a saltare i prossimi impegni che attendono la Juventus in Champions League e in campionato. La prossima partita della Juventus al rientro dopo la sosta per le nazionali è quella dello stadio Ezio Scida contro il Crotone in programma sabato. Poi CR7 dovrebbe saltare anche l’esordio in Champions League contro la Dinamo Kiev. La partita successiva è in programma il 25 ottobre contro l’Hellas Verona e bisognerà capire se nel frattempo CR7 avrà il via libera con tampone negativo. Calendario alla mano, la speranza di tutti i tifosi della Juventus è che Ronaldo possa tornare in tempo per sfidare il suo rivale di sempre Messi nella partita contro il Barcellona in programma allo Stadium il 28 ottobre.