Cristiano Ronaldo e Mbappé insieme: i tifosi sognano

0
17

Ronaldo e Mbappé si sono incontrati in un match con le nazionali. Il francese ha dedicato un post Instagram a CR7 che sta facendo sognare i tifosi

Tifosi Juventus © Getty Images

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Idol 👑🐐… @cristiano

Un post condiviso da Kylian Mbappé (@k.mbappe) in data:

Mbappé e Cristiano Ronaldo fanno sognare i tifosi della Juventus. È risaputo che fin dall’infanzia l’idolo e l’esempio calcistico di Mbappé è sempre stato Cristiano Ronaldo. Una foto ormai diventata virale ritrae il giovanissimo francese sognante e in cameretta con i poster del suo idolo: il fenomeno portoghese Cristiano Ronaldo.

in occasione delle sfide con le rispettive nazionali i due attaccanti si sono nuovamente incontrati. Mbappé non ha esitato ulteriormente per ribadire l’attestato di stima nei confronti dell’attaccante portoghese, dedicandogli un post mentre si salutano sul campo da avversari, con la didascalia “idol“. 

LEGGI ANCHE>>>Juventus, Dybala ancora out: potrebbe già tornare a Torino

Cristiano Ronaldo e Mbappé insieme: i tifosi sognano

Mbappé e Cristiano Ronaldo insieme (Getty Images)

Ma lo stesso Cristiano Ronaldo ha poi ricondiviso la foto dell’attaccante francese sulle proprie storie Instagram. Un siparietto social che non è rimasto per nulla inosservato, anzi, la cosa ha scatenato definitivamente i tifosi juventini che sognano la coppia d’attacco stellare. Mbappé è oggettivamente l’erede designato del fenomeno portoghese, infatti, dopo Ronaldo e Messi come talenti assoluti del presente ma anche e soprattutto del futuro (Mbappé è un classe 1998) il francese si piazza proprio a livello dei fenomeni del calcio moderno. Dopo questi attestati di stima reciproci, i tifosi chiedono a gran voce l’acquisto dell’attaccante francese.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, il retroscena: l’offerta monstre per Messi… 

A commentare questo siparietto fra i due ci ha pensato anche il CT della nazionale francese ed ex giocatore e allenatore della Juventus Didier Deschamps, che al termine della partita ha detto: “Ronaldo era il suo idolo. Ma penso che Cristiano sia tutt’ora l’idolo di tanti giovani calciatori. Un confronto tra loro? È difficile, Cristiano da anni gioca ai massimi livelli. Non hanno la stessa età. Meglio fare il confronto quando Kylian avrà l’età di Cristiano. Sono due giocatori che possono sempre fare la differenza per la loro squadra“.