Juventus, Ronaldo è tornato in Italia: le ipotesi sul rientro

0
48

La Juventus lo attende a braccia aperte in campo, per adesso il ritorno di Cristiano Italia è soltanto in Italia, a Torino.

Juventus

Il calciatore portoghese, che ieri ha scoperto di essere positivo al Covid, fortunatamente senza alcun sintomo, è rientrato infatti in Italia nel pomeriggio con un avioambulanza decollata da Lisbona e arrivata nel capoluogo piemontese. Da lì una ambulanza ha trasportato CR7 nella sua abitazione, dove proseguirà la quarantena. Che in Italia è di dieci giorni. Chiaramente le sue condizioni verranno valutate costantemente. I tifosi si chiedono quando sarà possibile rivedere Ronaldo in campo.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, il retroscena: incredibile offerta per Messi

Juventus, De Ligt può tornare in anticipo

Come sottolinea Tuttosport, una data certa non si può dare. Per uscire dalla quarantena occorrerà un tampone negativo, non è scontato che arrivi dopo dieci giorni. Ronaldo salterà sicuramente la partita contro il Crotone di sabato pomeriggio e l’esordio in Champions League contro la Dinamo Kiev. Se sarà guarito potrà giocare il 25 contro il Verona, ma l’auspicio dei tifosi è che il campione juventino possa scendere in campo il 28 ottobre. Quando la Juve affronterà il Barcellona di Messi in Champions.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Juventus, il rinnovo di Dybala è sempre più vicino