Crotone Juventus, espulso Chiesa: il gesto che inganna l’arbitro

0
17

Espulsione Chiesa, Crotone Juventus: desterà molte polemiche ciò che è successo all’Ezio Scida. Federico Chiesa ha bagnato il suo esordio con un’espulsione al 60′, lasciando i suoi compagni in 10.

Federico Chiesa, Juventus (Getty Images)

Crotone Juventus espulsione Chiesa/ Forti polemiche susciterà l’espulsione decretata a Federico Chiesa per fallo su Cigarini, che al 60′ minuto è stato espulso quando il risultato era fermo sul risultato di 1-1. L’intervento dell’ex Fiorentina, oggettivamente piuttosto irruento, non è sembrato da cartellino rosso: molto probabilmente l’arbitro è stato ingannato dal concomitante gesto dell’esterno, che ha guardato l’avversario alzando il braccio.

Leggi anche–>Pogba alla Juventus, calciomercato: c’è la firma sul contratto, lo scoop

L’arbitro ha deciso di non consultare il Var, come successo in occasione del rigore decretato per fallo di mani di Bonucci. Chiesa è uscito dal campo piuttosto nervoso, e c’è da credere che nel post partita di questo episodio si parlerà eccome.