Dybala se lascerà la Juventus potrebbe restare in Italia

0
43

Paulo Dybala stenta a raggiungere un accordo per il rinnovo del contratto. Tra le pretendenti c’è sempre l’Inter del suo mentore Marotta.

DinamoKiev-Juventus, UCL (Getty Images)

Manca Dybala alla Juventus. Manca anche quando Morata imita Cristiano Ronaldo e si veste da eroe di Champions League come conta Dinamo Kiev. Manca la freschezza del genio, manca l’invenzione negli ultimi venti metri che lo ha sempre reso speciale. Kulusevski è mancino come lui, ha più muscoli ma ovviamente meno qualità. La Joya è chiaramente un’altra cosa, del resto è il fresco vincitore dell’MVP del campionato italiano. Le sue giocate, la sua classe, le sue prodezze meravigliose hanno conquistato i suoi fan e spinto i bianconeri a valutare la sua richieste. Vuole 12 milioni di euro, Paratici ha memorizzato.

LEGGI ANCHE >>> Mbappe, dalla Francia fanno sapere che la Juventus è sul centravanti

E se Dybala lasciasse la Juventus?

Antonio Conte, Calciomercato (Getty Images)

Il portale Calciomercato.it sostiene che possano esserci tutti i presupposti per un addio a fine stagione. Le pretendenti sarebbero tante: dal Barcellona al RealMadrid passando per il Manchester United e altri club inglesi. Gli estimatori di Dybala di certo non mancano. Ma a sorprendere è l’indiscrezione pubblicata dal portale spagnolo “fichajes.net”, secondo cui l’Inter sarebbe intenzionata ad acquistare il cartellino dell’ex Palermo. Il nome dell’attaccante argentino sarebbe stato fatto direttamente dal tecnico Antonio Conte in caso di cessione del connazionale Lautaro Martinez. Dybala, peraltro, gradirebbe la destinazione per potersi prendere una rivincita sulla Juve. Ma Agnelli lo cederà agli acerrimi nemici? I tifosi sicuramente non gradirebbero un passaggio alla Milano nerazzurra. Lo vedrebbero come lesa maestà.