Juventus, Pirlo annuncia una novità di formazione

0
56

La Juventus è pronta per la sfida che l’attende nella quinta giornata del campionato di serie B. I bianconeri affronteranno il Verona.

Juventus
Andrea Pirlo, allenatore della Juventus (Getty Images)

Come di consueto alla vigilia del match è tempo di conferenza stampa per il tecnico bianconero Andrea Pirlo, che ha parlato di tanti aspetti del momento bianconero e ha anche dato alcune indicazioni importanti riguardo l’undici che scenderà in campo. McKennie, risultato negativo al Covid, aspetta il via libera per potersi sedere quantomeno in panchina, aspettando che recuperi la miglior forma possibile. «Alex Sandro è sulla via del recupero, sta lavorando con calma. Non penso possa rientrare prima della sosta di novembre, sfrutteremo quel momento per lavorare insieme. Meglio non avere fretta. De Ligt mentalmente e fisicamente sta bene, lavora con con noi da qualche giorno, evitando i contatti. Aspettiamo il via libera dell’ortopedico» ha detto Pirlo in conferenza come riporta il sito ufficiale della Juve. Ma c’è anche una novità importante in attacco.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, il Barcellona vuole Demiral: la contropartita di Pirlo…

Juventus, Dybala in campo dall’inizio

Dybala infatti giocherà fin dal primo minuto, lo ha annunciato lo stesso Pirlo. «Domani Dybala gioca, aveva avuto poco tempo di allenarsi e aveva bisogno di mettere benzina nelle gambe. In due occasioni era in panchina, ma siamo rimasti in dieci e non c’è stata l’opportunità, a Kiev c’è stata l’occasione ed è giusto domani parta dall’inizio. Lui e Morata hanno già giocato insieme un anno alla Juve, si conoscono bene e possono coesistere tranquillamente. Morata non mi sorprende, era abituato ultimamente a giocare con tanto campo davanti, noi gli chiediamo di essere sempre a disposizione del gioco, svariando e posizionandosi bene. A Kiev ha fatto un ottimo lavoro insieme a Ramsey nel coprire i loro difensori, domani dovrà fare lo stesso anche Dybala. Abbiamo giocatori polivalenti, in generale, che possono ricoprire più ruoli» ha detto il tecnico.

LEGGI ANCHE –>Juventus, emergenza difesa: Pirlo ha una nuova soluzione