Juventus Barcellona, Koeman: “Ronaldo? Ecco cosa penso”

0
42

Le parole di Ronald Koeman nella conferenza stampa di presentazione al match che andrà in scena domani alle 20.45 all’Allianz Stadium. Entrambe le squadre vogliono ipotecare sostanzialmente il passaggio del turno con una vittoria convincente.

Cristiano Ronaldo, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Juventus Barcellona conferenza stampa Koeman/ Un match delicato, che potrebbe dire molto sulle velleità di qualificazione di entrambe le squadre. Juventus-Barcellona è il match di cartello della seconda giornata della fase a gironi di Champions League: una gara che entrambe le squadre non possono permettersi di fallire, dal momento che questo inizio di stagione è stato tutto tranne che regolare. Ne sanno qualcosa i blaugrana, che nell’ultima partita di campionato hanno rimediato una severa batosta nel super classico contro il Real Madrid. Di questo, e di tanto altro, ha parlato l’allenatore dei catalani Ronald Koeman:

Leggi anche–>Calciomercato Juventus, è sfida a due per il giovane centrocampista

Domani ci attende una gara molto difficile, contro un avversario completo in tutti i reparti. Soprattutto la fase difensiva , nonostante le molte defezioni. Hanno grande qualità in attacco, con degli interpreti che possono fare la differenza in ogni tipo di situazioni. Ovviamente da amante del calcio spero che Cristiano Ronaldo possa essere della partita, anche se non è una situazione in cui voglio invischiarmi perché non è di mia pertinenza.”

Koeman in conferenza stampa prima di Juve BarcellonaJuventus

Sull’inizio di stagione: “Sapevamo che avremmo avuto delle difficoltà soprattutto nelle prime gare. Abbiamo bisogno di tempo, anche perché abbiamo cercato di imbastire delle basi per iniziare un nuovo ciclo. Nonostante la bruciante sconfitta contro il Real, per un’ora di gioco abbiamo dimostrato di poter dire la nostra. Dobbiamo migliorare in alcuni frangenti di gioco, ma la sensazione che ho io è che abbiamo grandi margini di crescita.

Leggi anche–>Pogba alla Juventus si fa ad una sola condizione

La nostra idea di calcio è quella di imporre sempre il nostro gioco, anche se sono consapevole del fatto che riuscire a trovare equilibrio è fondamentale nel calcio moderno. Non so se Ansu Fati sarà della partita: la rifinitura potrà chiarirmi le idee. Sono sicuro che comunque domani assisteremo ad una grande partita.