Calciomercato Juventus, slitta la data del rinnovo di Dybala

0
31

Calciomercato Juventus, non è stata trovata ancora l’intesa tra l’argentino e la dirigenza bianconera per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2022.

Paulo Dybala, Calciomercato Juventus @Getty

Calciomercato Juventus Dybala rinnovo/ In occasione della partita contro il Barcellona, l’attenzione dei mass media non poteva non essere per Paulo Dybala, chiamato a sostenere il confronto ( perso in malo modo) con Leo Messi. La pulce argentina ha dimostrato nuovamente di essere di un altro pianeta e la Joya, che sta smaltendo i postumi dell’infortunio muscolare che gli aveva impedito di concludere la gara contro il Lione, ha dovuto incassare il colpo, non riuscendo a replicare quanto di buono aveva fatto vedere tre anni e mezzo fa. Tuttavia, più che le prestazioni piuttosto deludenti di quest’ultimo periodo, a tenere banco in queste ore è il possibile rinnovo contrattuale della Joya.

Leggi anche–>Van de Beek, la Juventus può prenderlo a sorpresa dallo United

Il contratto di Dybala scade infatti esattamente tra due anni. Sebbene nelle scorse settimane sembrava che ci fossero stati sensibili passi in avanti per raggiungere un’intesa, la situazione appare ancora alquanto nebulosa. La distanza tra domanda ed offerta è piuttosto importante: l’ex Palermo continuerebbe a chiedere 15 milioni di euro a stagione, mentre la dirigenza di corso Galileo Ferraris non si spingerebbe oltre i 10 milioni annui.

Calciomercato Juventus, rinnovo Dybala: slitta il summit decisivo

Juventus
Dybala, Calciomercato Juventus @Getty

Come rivelato da calciomercato.it, sarebbe slittato l’incontro in programma tra l’entourage del calciatore e i vertici dirigenziali bianconeri. Summit che si sarebbe dovuto svolgere già prima che Dybala volasse in Argentina per gli impegni della Nazionale, con Jorge Antun, agente dell’attaccante, che era stato avvistato dalle parti di Torino. Il tutto lasciava presagire una fumata bianca imminente, cosa che di fatto non è accaduto.

Leggi anche–>Alaba alla Juventus, calciomercato: bianconeri vigili sul terzino

La sensazione è che l’accordo possa essere trovato esattamente a metà strada, anche se c’è ancora molto da lavorare. Occorrerà la diplomazia di tutte le parti in causa per raggiungere il tanto agognato accordo e fare del numero 10 un punto di riferimento non soltanto del presente, ma anche una bandiera per il futuro.