Dybala parte. La Juventus con l’incasso finanzierà un super colpo

0
24

Paulo Dybala è sempre più distante dalla Juventus. La cessione del calciatore, però, porterebbe a Torino liquidità per un super colpo.

L’addio della Joya sembra inevitabile. Se al migliore giocatore della stagione 2019-2020 anche sui social vengono mosse vibranti critiche, qualcosa deve essersi rotto. L’errore banale commesso con la Lazio è costato due punti alla Juventus e il mancato decollo. Con un calendario che si fa sempre più fitto, ora diventa un problema reale. In più c’è il problema che gli ha impedito di volare in Argentina. Dybala in questo mese non si è mai sentito veramente a posto, tanto da spingere la Juve a fare nuovi esami già la scorsa settimana. Inevitabile che la condizione atletica ne abbia risentito. A far discutere maggioremente, però, sono le dinamiche di mercato. A fronte di un’offerta da 80 milioni, il fuoriclasse partirebbe.

LEGGI ANCHE >>> De Paul alla Juventus, calciomercato: servono 40 mln per il grande colpo

Dybala via, ecco Haaland e Alaba?

haalandSecondo il portale calciomercatoweb.it, all’orizzonte però ci sarebbero due super colpi da finanziare con quei denari. L’ingaggio che è stato proposto e rifiutato dall’entourage di Dybala, circa 10 milioni di euro a stagione, verrebbe proposto ad Alaba. Il campione austriaco del Bayern Monaco andrà infatti in scadenza di contratto nel giugno 2021. Coi soldi incassati dalla partenza dell’ex Palermo, la Juve si getterebbe invece a capofitto su Haaland. Il talento norvegese, quasi preso nel gennaio di un anno fa, lavora con Mino Raiola: una garanzia per la Vecchia Signora.