Calhanoglu alla Juventus, calciomercato: accordo a un passo, firma vicina

0
803

Hakan Calhanoglu molto probabilmente non rinnoverà il suo contratto con il Milan in scadenza il prossimo anno. Per il turco sempre più viva l’ipotesi Manchester United.

Calciomercato Juventus Calhanoglu/ In queste fredde ore invernali, a tenere banco in casa Milan è la situazione relativa al rinnovo contrattuale di Hakan Calhanoglu. A dispetto delle dichiarazioni di Paolo Maldini che ha espresso il desiderio di prolungare il contratto del turco in scadenza la prossima estate, al momento la situazione sembra sostanzialmente in bilico. La distanza tra domanda ed offerta è importante: il calciatore chiede un quadriennale a circa 6 milioni di euro a stagione, mentre il Diavolo non vuole spingersi oltre i 3,5 mln.

Leggi anche–>Calciomercato Juventus, colpo imminente: si chiude in settimana

Il club rossonero non vorrebbe perdere l’esterno a zero, ed ecco perché sarebbe disposto a cederlo già a partire dalla prossima sessione invernale ad una cifra abbastanza contenuta, intorno ai 20 milioni di euro. Tuttavia, secondo quanto ribadito da calciomercato.it, Calhanoglu sarebbe in procinto di trovare l’accordo con un altro club: e non stiamo parlando della Juventus, che da tempo aveva avuto dei contatti informali con il giocatore.

Calciomercato Juventus, Calhanoglu allo United: la situazione

ROME, ITALY – MAY 09: Hakan Calhanoglu of AC Milan is injured during the TIM Cup Final between Juventus and AC Milan at Stadio Olimpico on May 9, 2018 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, l’ex Bayer Leverkusen sarebbe a un passo dal trovare l’accordo con il Manchester United, che gli garantirebbe la stessa cifra richiesta al Milan. Il club inglese nelle ultime settimane ha avuto dei contatti indiretti con il calciatore, ed è pronto a chiudere l’operazione battendo la concorrenza. Su Calhanoglu, infatti, era vivo l’interesse della Juve, che però non si è mai tramutato in qualcosa di concreto, sebbene fosse stato visto recentemente in compagnia di Demiral.

Leggi anche–>Khedira, c’è una pretendente in Premier per il tedesco