Calciomercato Juventus, Pirlo sogna il regista: piace il giovane italiano

0
380

Calciomercato Juventus, Pirlo sogna sempre il grande regista. Continua a piacere molto il nome di Manuel Locatelli

Juventus
Andrea Pirlo, allenatore della Juventus (Getty Images)

Calciomercato Juventus, Pirlo sogna il grande regista. In questa nuova rosa bianconera molti profili di giovanissime promesse sono stati inseriti fra gli 11 titolari. Abbiamo visto come il centrocampo sia -letteralmente- rivoluzionato rispetto agli anni scorsi. Una grande innovazione che arriva prima di tutto dalla volontà del maestro di creare una rosa competitiva sia nel presente ma soprattutto nel futuro. Ma a mediana manca ancora qualcosa. Per quanto Arthur sia già stato ampiamente valutato nel ruolo di regista, Pirlo avrebbe ulteriormente bisogno di un innesto che possa coprire il ruolo. Fra i tanti nomi sondati quello che continua ad essere in cima alle preferenze del tecnico bresciano è il profilo di Manuel Locatelli del Sassuolo.

LEGGI ANCHE>>>Juventus Dinamo Kiev, Bonucci a Sky: “Siamo sulla buona strada”

Calciomercato Juventus, Pirlo sogna il regista: piace il giovane italiano

Calciomercato Juventus
Manuel Locatelli, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Il nome in cima alla lista dei desideri di Pirlo, che l’avrebbe già richiesto nella scorsa sessione di mercato, continua ad essere Manuel Locatelli. Strappare l’azzurro al Sassuolo però non sarà affatto facile. Servono tanti soldi per convincere la dirigenza neroverde, una cifra che potrebbe superare anche i 40 milioni di euro. Qualora infatti la Juventus decidesse di finanziare un acquisto del genere, c’è bisogno innanzitutto di cedere, proprio per questo motivo nel mercato di riparazione di gennaio i bianconeri punteranno alla cessione di qualche giocatore. Il primo nome è chiaramente quello di Sami Khedira, ma con il tedesco al massimo si risparmieranno i soldi dell’ingaggio. Serve, dunque, una cessione importante che potrebbe essere Aaron Ramsey, profilo che continua a piacere molto  in Premier League. Il Leicester potrebbe dunque rappresentare la strada percorribile per il gallese.

LEGGI ANCHE>>>Pagelle Juventus Dinamo Kiev e voti: implacabile Cr7, Chiesa frizzante

E’ un interesse non certo nuovo ma Jorginho continua ad essere sul taccuino della dirigenza della Juventus, qualora infatti l’operazione Locatelli dovesse non andare in porto. Anche in questo caso, però, il Chelsea è una bottega cara e non fa sconti per i propri calciatori. Ma c’è anche una terza opzione, per quanto secondaria, da non scartare: Weigl, è pronto a lasciare il Benfica e potrebbe essere un altro profilo interessante per la Juventus.