Juventus, come sta De Ligt? Le condizione del difensore olandese

0
1200

Juventus, ieri sera De Ligt si è fermato negli ultimi minuti per un problema muscolare. Ora si monitoreranno le sue condizioni

Juventus
De Ligt, Juventus (Getty Images)

Juventus, De Ligt ieri sera nella sfida persa con un rovinoso 0-3 in casa con la Fiorentina, si è fermato negli ultimi minuti per un problema muscolare. Il difensore olandese ha lasciato tutti i tifosi in ansia, ma Pirlo proprio nel post partita, ha fatto chiarezza per l’accaduto. Ecco cosa ha detto l’allenatore a fine gara: Sembra affaticamento, valuteremo nei prossimi giorni cosa si è fatto di preciso”. Stando alle parole del maestro trattasi di un affaticamento muscolare ma le sue condizioni si monitoreranno ulteriormente.

LEGGI ANCHE>>>Ronaldo: «Inaccettabile! Siamo juventini, o l’eccellenza o niente»

Juventus, come sta De Ligt? Le condizione del difensore olandese

Juventus
Juventus, De Ligt @Getty

Perdere De Ligt in questo momento sarebbe un grosso guaio per la Juventus. Il difensore olandese è in un momento davvero importante per la sua carriera, un carisma da leader che già ha preso le redini della difesa bianconera, nonostante l’ancora giovanissima età. Inutile ribadire ciò che è ormai ovvio a chiunque, De Ligt è un autentico fuoriclasse. Ieri sera nella sfida interna contro la Fiorentina, verso lo scadere del secondo tempo, i bianconeri già “spacciati” sotto di 3 reti hanno perso anche il centrale difensivo, che ha avuto un risentimento muscolare. Ieri sera la prima domanda dei giornalisti è subito andata sulle condizioni del difensore. Pirlo ha parlato di affaticamento muscolare ma le condizioni sono ancora in fase di monitoraggio.

LEGGI ANCHE>>>Caso Suarez, possibile responsabilità oggettiva della Juventus

Come dicevamo poc’anzi, la Juventus sta attraversando una fase cruciale, ora più che mai il podio è lontano. Se stasera le milanesi allungano, col fatto che la Juventus dovrà anche recuperare la sfida di Napoli, si potrebbe sancire un già importante distacco di 8-9 punti. I bianconeri quest’anno più che mai, dopo nove anni, avranno davvero necessità di collezionare punti importanti. Proprio per questo motivo la presenza dei leader e dei grandi giocatori è importantissima. La Juventus si augura di recuperare il prima possibile la sua colonna della difesa, e dopo le feste, tornare, nuovamente, a lottare per il titolo.