Scamacca, l’ultima richiesta del Sassuolo alla Juventus

0
1591

Paratici insiste con il Sassuolo per un prestito senza obbligo di riscatto per Scamacca. Gli emiliani, tuttavia, fanno muro e restano fermi sulle loro posizioni.

Gianluca Scamacca, Calciomercato Juventus @Getty

Gianluca Scamacca ieri pomeriggio è rimasto per tutto il tempo in panchina. Troppe le voci di mercato sul suo conto, troppo alto il rendimento di Destro. Così il golden boy del Sassuolo, in prestito al Genoa, non ha visto il campo di gioco. La sua crescita, apparsa evidente nella prima parte di stagione, si è arrestata di botto con l’inizio di calciomercato e di un problema fisico. Nel mentre è esploso il suo compagno di squadra e lo spazio si è ridotto. La Juventus insiste con il prestito con diritto di riscatto, Carnevali fa muro.

LEGGI ANCHE >>> Paratici bussa al Bayern. Due nomi in ballo oltre a Douglas Costa

Cosa ha detto il Sassuolo per Scamacca

Calciomercato Juventus
Fabio Paratici (Getty Images)

Il Sassuolo è tuttavia sempre disponibile a trattare e concedere formule di pagamento dilazionate e agevolate. Nonostante ciò non intende perderci e anche per Gianluca Scamacca, secondo Tuttosport, non ci saranno sconti. Se la Juventus lo vorrà, dovrà garantire il pagamento, presente o futuro di circa 22-25 milioni di euro. Paratici non vuole impegnare il club per tale cifra, forse non convinto del tutto della bontà del centravanti. Ad oggi l’affare è congelato. Completamente congelato.