Cassano il profeta: «Juventus, se giochi così in Champions esci col Porto»

0
120

Ad Antonio Cassano non è piaciuto il modo in cui la Juventus ha affrontato gli ultimi impegni: «Giocando così in Champions si esce».

Antonio Cassano © GettyIntervenuto su Twitch nel corso di Bobo TV, l’ex attaccante Antonio Cassano ha analizzato la prestazione offerta dalla Juventus in Coppa Italia contro l’Iter (0-0). «La Juve non può fare una gara d’attesa con quella squadra e i giocatori a disposizione di Pirlo. E’ stata una brutta partita. Se questa è la Juve che scenderà in campo con il Porto in Champions c’è il rischio di uscire» ha concluso.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, la stella a Conte va tolta? Agnelli ha deciso

Cassano e il gioco sparagnino della Juventus

Juventus
Andrea Pirlo (Getty Images)

E’ innegabile che nei due match contro l’Inter e contro la Roma in campionato a Juventus abbia mostrato una faccia che ancora era sconosciuta. Il tanto pubblicizzato calcio offensivo ha lasciato spazio al vecchio e caro 3-5-2 contiano e alla fase di non possesso blindata di Allegri. Cassano ha preso spunto proprio da ciò per poter proporre un’analisi, già peraltro di dominio pubblico. In Europa un calcio sparagnino non serve, non basta e il pericolo è dietro l’angolo. L’ex talento di Bari Vecchia non è nuovo a proporre approfondimenti del genere.