Calciomercato Juventus, sondaggio dell’Everton: cessione a giugno

0
304

Calciomercato Juventus, l’Everton avrebbe mosso interesse per un centrocampista della Juventus, stiamo parlando di Adrien Rabiot

Calciomercato Juventus
Carlo Ancelotti – Everton, Calciomercato @Getty

Calciomercato Juventus, forte interesse dell’Everton di Carlo Ancelotti che avrebbe già fatto un sondaggio per un centrocampista bianconero; stiamo parlando di Adrien Rabiot. Il francese è entrato nei radar inglesi e sarebbe un acquisto richiesto e desiderato dall’allenatore italiano. Un operazione che potrebbe già chiudersi all’inizio del mercato estivo della prossima stagione. Juventus che sta però ritrovando molta fiducia nel mediano, tanto che Pirlo lo sta schierando in tanti match decisivi. Operazione possibile solo davanti a grandi opportunità, Rabiot non partirebbe a meno di 30 milioni di euro. 

LEGGI ANCHE>>>Napoli Juventus Diretta Live, seguite con noi il match di Serie A

Calciomercato Juventus, sondaggio dell’Everton: cessione a giugno

Juventus
Adrien Rabiot, Calciomercato Juventus @Getty

Come dicevamo poc’anzi, interprete che piace molto al mister bianconero, tanto che viene schierato negli undici titolari per diversi match consecutivi. Un giocatore duttile e intelligente tatticamente ma davanti ad una buona offerta la Juventus potrebbe ragionarci su. L’Everton che ricerca una caratura internazionale avrebbe messo gli occhi per il centrocampista francese della Juventus e sarebbe disposta ad avanzare un offerta ufficiale. Vista l’ancora giovane età del giocatore e comunque la già caratura internazionale, la dirigenza bianconera non accetterà offerte inferiori ai 30 milioni di euro. Come sappiamo Rabiot è arrivato a Torino a parametro zero ma percepisco uno stipendio certamente non basso rispetto alla media, infatti il francese prende 7,5 milioni di euro a stagione.

LEGGI ANCHE>>>Juventus-Inter senza fine, Conte torna sulla lite con Agnelli

Vedremo quello che succederà. L’obiettivo dei bianconeri è di riconfermare i nuovi giocatori e rinforzarli con aggiunta di profili capaci di fare differenza in campionato e all’estero: il francese in un certo senso risponde ancora affermativo. Ma è certo che davanti all’offerta giusta ci si ragionerà sopra, così da sperare nel difficile sogno di riprendere l’altro francese tanto amato: Paul Pogba.