Juventus-Inter senza fine, Conte torna sulla lite con Agnelli

0
371

Mentre la Juventus si prepara a scendere in campo contro il Napoli arrivano le parole di Conte sull’episodio che lo ha visto coinvolto con Agnelli.

Juventus
Antonio Conte @Getty

Il battibecco che c’è stato tra il numero uno della Juventus e l’allenatore dell’Inter, grande ex bianconero, ha fatto il giro del mondo e ha provocato tantissimi commenti sui social da parte dei tifosi delle due formazioni.

LEGGI ANCHE –>Thiago Silva alla Juventus, in Spagna ne sono sicuri

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, sarà lui la prossima punta: ecco i segnali

Juventus, le parole di Conte

Come riportato dal sito internet nerazzurro, Conte è voluto prima di tutto tornare sull’episodio di Coppa nella conferenza stampa della vigilia: “Penso sia giusto chiarire la situazione, visto l’episodio che ha avuto un importante risvolto mediatico ed è giusto chiarire. Penso che la verità l’hanno vista e sentita tutti, l’importante per me è questo. Noi siamo delle persone, che possano essere calciatori, allenatori, dirigenti, presidenti, siamo dei modelli educativi e siamo tenuti in ogni circostanza a ricordare questo”. – ha detto l’ex giocatore della Juventus.

“A me dispiace e sono qui per scusarmi perchè ad una provocazione, a degli insulti, ho reagito nella maniera sbagliata. Avrei potuto reagire in una maniera più simpatica, applaudendo magari per far capire che ascoltavo quello che mi veniva detto e sarei stato più positivo. Mi dispiace e ne farò tesoro per la prossima volta” ha concluso Conte.