Juventus, il turnover di Pirlo adesso è complicato

0
298

La Juventus questo pomeriggio tornerà a giocare in serie A per affrontare in trasferta il temibile Napoli di Gattuso.

Juventus

Una squadra sicuramente ferita dopo gli ultimi risultati non all’altezza delle aspettative e per questo vogliosa di fare lo sgambetto ai bianconeri, già affrontati nella finale di Supercoppa Italiana vinta dalla formazione di Pirlo. Quest’ultimo avrebbe senz’altro voluto avere a disposizione più uomini rispetto a quelli che ha potuto convocare. In questa fase si sta giocando praticamente ogni tre giorni e all’orizzonte c’è l’ottavo di finale di andata contro il Porto.

LEGGI ANCHE –>Thiago Silva alla Juventus, in Spagna ne sono sicuri

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus , sarà lui la prossima punta: ecco i segnali

Juventus, bisogna gestire al meglio le energie

Juventus
Dybala @Getty

Senza elementi come Dybala, Arthur e Ramsey, la scelta dell’undici titolare di Pirlo si è ridotta di molto. E il tecnico deve anche fare i conti con le condizioni non ottimali di Bonucci e McKennie, comunque convocati. Vedremo se oggi saranno in campo. La rosa della Juventus è ampia e con tanti calciatori di qualità, ma i tanti impegni ravvicinati rischiano di affaticare elementi indispensabili come Ronaldo, Danilo e Cuadrado. Per questo motivo le scelte di Pirlo oggi saranno molto importanti. Perché è vero che mercoledì si affronterà il Porto, ma nel frattempo è fondamentale portare a casa i tre punti per alimentare i sogni scudetto.