Verona Juventus, probabili formazioni: sorpresa in difesa

0
476

Verona Juventus, alcune assenze di lusso per la sfida di domani ma anche grandi sorprese in difesa, potrebbe partire titolare Dragusin.

Juventus, squadra @Getty

Verona Juventus, sfida cruciale per i bianconeri a culmine di un mese super tosto dal punto di vista delle sfide, ma marzo non sarà comunque più leggero, anzi, ci sarà la data di recupero per la sfida contro il Napoli. Pirlo sa dell’importanza di questo momento e non può permettersi di perdere punti importanti, proprio per questo motivo domani sera contro il Verona, in una trasferta contro un’avversaria “tosta” come l’ha definita lo stesso maestro, si appresta a proporre la formazione solita con alcune grandi esclusioni ma sorprese in difesa. Potrebbe infatti partire dal primo minuto il giovane Dragusin, centrale rumeno dalle indubbie qualità e pronto a fare la differenza in prima squadra nonostante l’ancora giovanissima età.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, conferenza stampa pre Verona: “Partita tosta”

Verona Juventus, probabili formazioni: sorpresa in difesa

Juventus, Cristiano Ronaldo @Getty

Una partita tutt’altro che semplice quella di domani, la Juventus non può permettersi di sbagliare e Pirlo vuole continuare la cavalcata per lo scudetto anche se quest’anno sarà tutt’altro che semplice. Domani sera non ci saranno Dybala e Morata entrambi fermi per problemi fisici. Morata per questo strano virus che l’ha colpito ma che lo vedrà presto in campo. Proprio per questo motivo Pirlo dovrà affidarsi agli uomini a disposizione provando l’impresa di vincere in un campo complesso e contro una buona squadra come il Verona. Ecco, i probabili, undici che scenderanno in campo domani sera:

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Magnani, Gunter, Lovato; Lazovic, Tameze, Ilic, Dimarco; Barak, Zaccagni; Lasagna. All. Juric

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Dragusin, Demiral, De Ligt, Alex Sandro; McKennie, Bentancur, Ramsey, Chiesa; Kulusevski, Ronaldo. All. Pirlo

LEGGI ANCHE >>> Juventus in emergenza infortuni, le due punte di scorta per Pirlo

Dragusin dal primo minuto sarà la sorpresa per Pirlo vista l’assenza di Danilo e di Cuadrado (ancora fuori) che rientrerà molto probabilmente per la sfida con la Lazio. A centrocampo torna Aaron Ramsey che aiuterà la manovra offensiva. Davanti Kulusevski e Cristiano Ronaldo. Obiettivo tre punti ma non sarà facile.