Juventus, Gasperini punzecchia i bianconeri dopo il flop europeo

0
905

Per la Juventus questi sono giorni di riflessione dopo l’eliminazione in Champions League arrivata per mano del Porto.

Juventus

La squadra bianconera puntava molto sull’Europa e su un trofeo che manca nella bacheca del club addirittura da 25 anni. E invece i sogni di Ronaldo e compagni si sono infranti contro un Porto organizzato che è riuscito a estromettere la Juve dalla competizione pur perdendo per 3-2 nel match di ritorno. Adesso per i bianconeri si prevedono delle settimane molto impegnative. Si dovrà cercare di recuperare più terreno possibile dall’Inter capolista e magari pianificare un sorpasso in extremis. Missione difficile ma non impossibile.

LEGGI ANCHE –>Juventus eliminata, i tifosi insorgono sui social

LEGGI ANCHE —>Ronaldo out, i tifosi vogliono la partenza del portoghese

Juventus, Gasperini: “Ogni tanto c’è tanta presunzione”

L’eliminazione della Juventus ha fatto parlare in tutto il mondo. Anche perché il suo uomo-simbolo Cristiano Ronaldo è stato autore di una prestazione decisamente incolore. L’allenatore dell’Atalanta Gasperini – come riporta Tuttosport – non è affatto stupefatto del flop europeo da parte dei bianconeri. “L’eliminazione non mi ha sorpreso, in Europa ci sono compagini forti. In Portogallo i Dragoes sono primi, conoscono il calcio e sanno chi devono acquistare. – ha detto Gasperini – Ogni tanto c’è tanta presunzione, e così ci si approccia solo al nome dell’avversario“. Parole che senz’altro non faranno piacere alla tifoseria bianconera, ancora scottata dopo l’uscita da una Champions che rimarrà, almeno per quest’anno, solamente un sogno.