Cagliari-Juventus, le probabili formazioni. Infortuni a raffica per Pirlo

0
5471

Le probabili formazioni di Cagliari-Juventus vedono i bianconeri con i cerotti in difesa e a centrocampo. Pirlo condizionato dall’infermeria.

L’ultimo in ordine cronologico è Demiral. Continua l’emergenza. Anzi, è un’emergenza continua quella che è costretta ad affrontare la Juve in questa stagione. Tra assenze causa positività al Covid-19, affaticamenti e infortuni assortiti, sono infatti ben 128 le partite fin qui saltate dai giocatori di Andrea Pirlo. E il contatore gira. Il Corriere dello Sport tiene il conto e parla del ko del turco che salterà la sfida in Sardegna. Nella lista degli indisponibili, restano per ora iscritti anche Rodrigo Bentancur e Paulo Dybala, sulla via del recupero ma assente ormai dallo scorso 10 gennaio. Ma chi è a disposizione non è mica al 100, vedi Bonucci, Chiellini e Mckennie. Per non parlare di Cuadrado che ha giocato con un problema alla coscia contro il Porto. E lo ha fatto 120′. Insomma, le probabili formazioni di Cagliari-Juventus sono un’incognita bella e buona.

LEGGI ANCHE >>> Gianni Agnelli, oggi avrebbe compiuto 100 anni il simbolo della Vecchia Signora

Cagliari-Juventus, le probabili formazioni

calciomercato Juventus
Pirlo (Getty)

Una rosa troppo corta dunque, che fin dall’inizio ha dovuto zoppicare: out fino a novembre De Ligt, altri come Chiellini e Demiral arrivavano da lunghi infortuni, Dybala è stato costretto a inseguire la condizione senza riuscirci mai, solo a ottobre è arrivato Chiesa, chi aveva bisogno di tirare il fiato (Bentancur su tutti) non ha mai potuto farlo. Persino Cristiano Ronaldo, uno che di solito tra febbraio e marzo arrivava al massimo della condizione, dovendo giocare sempre è arrivato esausto alla meta degli ottavi di Champions.

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Rugani; Zappa, Marin, Duncan, Nainggolan, Nandez; Simeone, Joao Pedro.
JUVENTUS (4-4-2):
Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Danilo; Ramsey, Arthur, Rabiot, Chiesa; Morata, C. Ronaldo.