Juventus, Alex Sandro carica: “Abbiamo obiettivi da raggiungere”

0
152

Juventus, Alex Sandro ha parlato ai microfoni di Jtv: caricando l’ambiente in vista degli obiettivi da raggiungere

Calciomercato juventus
Alex Sandro (getty images)

Ha parlato ai canali ufficiali della Juventus Alex Sandro. E sicuramente non si è tirato indietro per questo finale di stagione. Il terzino brasiliano, oltre a rimarcare la delusione per l’eliminazione dalla Champions League per opera del Porto, ha parlato degli obiettivi che la squadra deve raggiungere.

”Sappiamo quello che abbiamo davanti e dobbiamo lavorare per questo – ha detto – eravamo tristi dopo l’eliminazione. Ma ci sono ancora degli obiettivi da raggiungere. Dal campionato alla Coppa Italia. E continueremo a lavorare da qui, alla fine della stagione, solamente per questo”.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, la bomba dalla Spagna: c’è il Real

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, si rinnovano le fasce: due nuovi obiettivi

Juventus, Alex Sandro su Cristiano Ronaldo

Juventus
Ronaldo @Getty

Ronaldo? Ovviamente anche lui era triste. Ma oggi era al campo a lavorare e a spingere. Sa bene che la stagione non è finita e vuole dare il massimo”. A domanda precisa sull’umore di Cristiano Ronaldo, il brasiliano ha risposto in questo modo. Lanciando quindi il guanto di sfida verso l’Inter, in testa alla classifica, e il Milan, adesso davanti ai bianconeri.

Come ribadito più volte, al momento la Juventus per non mettere nel dimenticatoio la stagione, etichettandola come fallimentare, ha un solo modo: quello di vincere il campionato. E fin quando c’è speranza, la squadra deve sicuramente remare verso l’obiettivo. Difficile, come detto, ma non impossibile per un gruppo che da nove anni a questa parte domina in Italia e lo fa con naturalezza. La squadra c’è, è forte, e vuole continuare a vincere. Ha messo già in bacheca la Supercoppa ma questo non basta. E deve fare di tutto per cercare di dare un senso a questi prossimi mesi. A partire da domenica, continuando mercoledì, e concludendo questo ciclo alla fine della prossima settimana prima della sosta per le Nazionali.