Calciomercato Juventus, si rinnovano le fasce: due nuovi obiettivi

0
651

Calciomercato Juventus, bianconeri pronti al rinnovamento totale, partendo dalle fasce. Due baby prodigi nel mirino di Paratici.

Calciomercato Juventus
Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus (Getty)

Calciomercato Juventus, bianconeri proiettati al futuro. Dalla prossima stagione ci sarà un’altra rivoluzione, questa volta in toto. Addio a giocatori a parametro zero e super ingaggi, l’ambiente della Vecchia Signora sarà totalmente rinnovato: una strategia aziendale che si vuole – sempre di più – ispirare allo stile Bayern Monaco. La società tedesca che da anni sta dominando in campionato ma anche in Europa seguendo una politica aziendale precisa, fondata sui giovani. Proprio così la Juventus vorrà ripartire. Non è un caso che i profili che già si stanno sondando andranno in questa direzione.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, Lionel Messi: la Juventus è un’occasione

Calciomercato Juventus, si rinnovano le fasce: due nuovi obiettivi

Juventus
Alex Sandro @Getty

Alex Sandro potrebbe lasciare così insieme a lui altri giocatori. Proprio per questo motivo i bianconeri si rinforzeranno anche in settori del campo come la difesa. C’è bisogno di nuovi laterali sulle fasce. Fra i ruoli che potrebbero subire scossoni c’è proprio quello dei terzini, con Fabio Paratici che secondo il quotidiano Tuttosport sta seguendo da vicino due giovanissimi del ruolo: uno è Jesus Vazquez, mancino classe 2003 che ha già esordito con la prima squadra del Valencia, talento purissimo del campionato spagnolo. L’altro è Julian Araujo, statunitense classe 2001 che gioca sulla fascia destra dei Los Angeles Galaxy.

LEGGI ANCHE >>> Locatelli, la Juventus ha deciso di affondare il colpo. Si chiude col Sassuolo 

Un’altra rivoluzione in un ruolo così problematico che negli ultimi anni, tolto Cuadrado e il ritrovato Danilo, ha avuto parecchi problemi soprattutto con l’organico a disposizione sempre più contenuto. Proprio per questo motivo la società lavorerà in questo senso, verso il futuro laddove si potrà puntare su giovani promesse, proprio come i giocatori citati poc’anzi.