Inter-Sassuolo, c’è il rischio rinvio. Decisivi i tamponi dei nerazzurri

0
219

Per la normale disputa di Inter-Sassuolo bisogna asperttare l’esito dei tamponi a cui si sottoporrà il club nerazzurro in questi giorni.

Inter-Sassuolo è a rischio. Nel giro di una settimana nerazzurri, Torino ed emiliani si sono sono incontrare già due volte e sabato sarà la terza. Un’eventualità che spaventa un po’ tutti, dopo il focolaio granata ed i primi casi all’interno del club meneghino. Anche i giocatori del Sassuolo sono monitorati in maniera costante e lo saranno fino alla partita di questo weekend. Se dovessero verificarsi altre positività, tra meneghini ed emiliani, allora la Serie A potrebbe assistere ad un nuovo rinvio.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, affare Locatelli: sul piatto una contropartita

Inter-Sassuolo, che succede?

De Zerbi © Getty Images

A spiegare la situazione è Repubblica che parla apertamente di possibile rinvio. Dopo la positività al Covid-19 di Samir Handanovic è squillato un campanello d’allarme. Il focolaio nel Torino delle scorse settimane è la causa principale delle ansie dei nerazzurri: oltre a Danilo D’Ambrosio è già stato colpito il portiere. Da qui la necessità di monitorare con costanza il resto del gruppo con i tamponi. Il via libera per Inter-Sassuolo arriverà solo quando ci sarà la certezza che il tutto sia stato circoscritto ai due calciatori sopracitati.