Calciomercato Juventus, ha deciso il suo futuro: c’è l’annuncio

0
320

Calciomercato Juventus, l’esterno ha deciso il suo futuro. Lo ha annunciato in un’intervista

Douglas Costa, Calciomercato Juventus @Getty

Douglas Costa ha deciso che nel suo futuro ci sarà il Gremio. Ma sicuramente non adesso. L’esterno brasiliano che la Juventus ha ceduto in prestito secco al Bayern Monaco, sta faticando a trovare spazio, anche per via dei soliti infortuni che lo hanno sempre perseguitato nella sua carriera.

Con i bianconeri, Costa ha un contratto che scade nel 2022. Di conseguenza non pensa per il momento di tornare in Brasile. Ma, più in là, certamente è il suo obiettivo. Intervistato infatti da “GZH”, il brasiliano si è definito da sempre un tifoso del Gremio. “Sono anche un prodotto delle giovanili” ha detto. Lasciando la porta aperta ad un ritorno. Spalancata anzi.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, occasione in difesa: può arrivare dall’Inghilterra

LEGGI ANCHE: Juventus, buone notizie in casa bianconera: è guarito dal Covid 19

Calciomercato Juventus, Douglas Costa torna a Torino

Calciomercato Juventus
Douglas Costa con la maglia della Juve (getty images)

Intanto però, alla fine di questa stagione, l’esterno tornerà a Torino: “Io adesso devo pensare solamente al Bayern Monaco. Poi penserò al mio futuro” ha ammesso. Ma sembra improbabile che la società bavarese decida di trattenerlo. Allora sarà di nuovo in maglia bianconera nella prossima stagione.

“Io ho un contratto in Europa e mi sembra davvero non corretto non pensare a questo” ha concluso. Certamente, l’ingaggio non aiuta nemmeno la società brasiliana che vorrebbero riportalo in Patria. Di certo c’è una cosa: Douglas Costa difficilmente lo rivedremo con la maglia della Juventus addosso. Ormai la società ha deciso di non puntare su di lui nonostante, in alcuni momenti della sua avventura bianconera (pochi, a dire il vero) ha fatto la differenza. Sempre per il solito problema degli infortuni. Altrimenti staremmo davvero parlando di un elemento imprendibile e che potrebbe davvero spaccare le partite.