Juventus-Benevento, le probabili formazioni: Pirlo scioglie l’ultimo dubbio

0
281

Juventus-Benevento, le probabili formazioni: Pirlo scioglie l’ultimo dubbio. Ufficiale il recupero, sarà titolare. Novità in difesa

Gianluigi Buffon, domenica sarà titolare  @Getty

Dall’ultimo report dell’allenamento odierno, Pirlo dovrebbe aver sciolto l’unico dubbio di formazione in vista della gara di domenica contro il Benevento. Buffon infatti ha svolto l’intera seduta con il gruppo e dovrebbe giocare titolare contro la squadra di Filippo Inzaghi. Per il resto, la formazione, sembrerebbe fatta.

Non ci sono dubbi più ormai che da qui, alla fine della stagione, scenderà in campo la Juve migliore. Non ci sarà turnover: c’è da cercare di vincere il decimo scudetto consecutivo. Cosa assai difficile, senza dubbio, ma la speranza è l’ultima a morire. Ecco perché Pirlo, chiusi gli esperimenti e soprattutto archiviata la delusione Champions, non ha nessuna intenzione di fare altri esperimenti.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, occasione in difesa: può arrivare dall’Inghilterra

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, rifondazione made in Italy: i nomi scelti da Pirlo

Juventus-Benevento, le probabili formazioni

Bernardeschi, giocherà da terzino sinistro / getty Images

La squadra bianconera scenderà in campo con il 4-4-2. Di Buffon tra i pali abbiamo già detto, la linea difensiva sarà composta da Danilo, Bonucci, De Ligt e la sorpresa Bernardeschi: Pirlo ha in mente di ritagliare all’ex Fiorentina questo nuovo ruolo. E la gara contro il Benevento arriva a puntino per mandarlo in campo dal primo minuto nella linea difensiva. A centrocampo Kulusevski e Chiesa sugli esterni, mentre Rabiot e Arthur saranno schierati in mezzo. Difficile rivedere subito Bentancur, nonostante lo stesso abbia superato il Covid. In attacco Morata affiancherà Ronaldo.

Sarà invece 3-5-2 per Inzaghi, che dovrà fare a meno di Glik e Schiattarella entrambi squalificati. Montipò tra i pali, Tuia, Calderoli e Barba comporranno la cerniera difensiva. Tello e Improta larghi sulle fasce, Hetemaj, Viola e Ionita in mezzo. Davanti Lapadula insieme a Gaich.