Calciomercato Juventus, si rifonda in azzurro: tre acquisti made in Italy

0
7456

Calciomercato Juventus, un futuro tutto azzurro e questo il volere della dirigenza che sta preparando tre colpi tutti italiani.

Calciomercato Juventus
Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus (Getty Images)

Calciomercato Juventus, un futuro azzurro per la squadra di Pirlo. Il direttore sportivo Fabio Paratici ha in serbo tre super colpi di nazionale italiana da regalare all’allenatore in vista della prossima stagione. Tre obiettivi che rivoluzioneranno i vari settori del campo incominciando dalla difesa. Il primo ad arrivare potrebbe essere proprio Emerson Palmieri del Chelsea, cercato anche dalla compagine nerazzurra, il nazionale italo brasiliano è molto vicino ai bianconeri. Un obiettivo che andrebbe a migliorare la fascia arretrata. Ma non solo lui.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, addio Ronaldo: il colpo dal Liverpool è servito

Calciomercato Juventus, si rifonda in azzurro: tre acquisti made in Italy

Calciomercato Juventus, Locatelli @Getty

Una Juventus a tinte azzurre che dovrà necessariamente colmare i difetti nei vari settori del campo, come abbiamo detto la difesa è il primo grande problema, ma anche a centrocampo ci vorrà un regista di ruolo. Pirlo ha un solo nome che corrisponde perfettamente alle richieste, trattasi di Manuel Locatelli del Sassuolo. Il centrocampista italiano ex Milan è l’interprete ideale per colmare queste lacune e potrebbe arrivare intorno ai 40 milioni di euro, cifra che la Juventus spenderebbe per assicurarsi una giovane promessa del calcio italiano, ma l’ultimo colpo pensato da Paratici è in attacco.

LEGGI ANCHE >>>  Calciomercato Juventus, addio Ronaldo: il colpo dal Liverpool è servito

Si pensa infatti al colpo Moise Kean. Ex giocatore bianconero, l’attaccante italiano è ancora molto legato a Torino, città che l’ha lanciato a livello internazionale. La volontà di Kean sarebbe ben accetta e farebbe di tutto per ritornare all’ovile. Motivo in più per assicurarsi un giovane dalle qualità indiscutibili. Il centroavanti è ancora di proprietà dell’Everton e sta facendo molto bene in prestito al Psg. Così bene che il commissario tecnico Mancini ha già deciso di convocarlo per gli europei. Un futuro roseo per Kean ma anche un futuro, probabilmente, bianconero.