Calciomercato Juventus, rivoluzione in mediana: va in Premier League

0
205

Calciomercato Juventus, rivoluzione in mediana. Ramsey sarà la prima cessione dell’estate, possibile ritorno in Premier League.

Calciomercato Juventus
Paratici, Calciomercato Juventus (Getty)

Calciomercato Juventus, la prima cessione dell’estate potrebbe essere il gallese Aaron Ramsey. Pirlo vuole rivoluzionare il centrocampo ma prima di comprare bisognerà necessariamente vendere. Arrivato alla Juventus a parametro zero Aaron Ramsey non è riuscito del tutto a ritagliarsi un posto da titolare anche per colpa dei suoi tanti infortuni e di una posizione ancora non chiara in squadra. A fine stagione il gallese potrebbe lasciare Torino e ritornare in Premier League, il campionato che l’ha lanciato a livello professionale. Su di lui ci sarebbe un interesse concreto da parte del Liverpool.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Ronaldo decisivo: cosa succede se rimane

Calciomercato Juventus, rivoluzione in mediana: va in Premier League

Calciomercato Juventus
Aaron Ramsey, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Ramsey in Premier League. Il primo indiziato a lasciare l’attuale squadra bianconera potrebbe proprio essere il gallese. Fra alti e bassi il centrocampista non sembra aver convinto del tutto la dirigenza che starebbe pensando alla cessione a fine stagione così da arrivare ad una plusvalenza. Anche perché lo stipendio del gallese non è basso, i 7 milioni di euro percepiti sul suo stipendio pesano sulle casse della società che a fine stagione dovrà fare i conti proprio con questi stipendi. Il Liverpool quasi sicuramente in estate perderà Wijnaldum – interesse mosso anche dalla Juventus – e proprio Ramsey potrebbe dunque figurare come sostituto d’eccellenza.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Ronaldo decisivo: cosa succede se rimane

Come dicevamo poc’anzi con la cessione di Ramsey la Juventus andrebbe incontro ad una plusvalenza, visto che il giocatore arrivò a parametro zero. Senza dimenticare che oltre alla plusvalenza, il direttore sportivo Paratici riuscirebbe a liberarsi di un ingombrante maxi ingaggio che, ovviamente, beneficerebbe sulle casse della società. Attualmente Ramsey percepisce ben 7 milioni di euro, troppi per questo momento così complicato dal punto di vista economico.