Calciomercato Juventus, Dybala pedina di scambio: tutti gli scenari

0
291

Calciomercato Juventus, Dybala potrebbe diventare una pedina di scambio per gli obiettivi bianconeri la prossima estate

Icardi / Getty Images

Il rinnovo non arriva, e secondo alcuni fonte estere, in particolare in questo caso  talksport.com, la Juventus potrebbe utilizzare Paulo Dybala come pedina di scambio per il prossimo mercato. Come risaputo il contratto della Joya scade nel 2022, ma al momento non è stata intavolata nessuna trattativa per il rinnovo dello stesso. Ed ecco che prende forma questa nuova ipotesi.

Paratici potrebbe mettere sul piatto il cartellino dell’argentino – che vale 60 milioni – per cercare di prendere qualche elemento che possa essere più funzionale alla squadra. Si parla di Isco del Real Madrid o di Dembelé del Barcellona. Ma sono tanti i movimenti che potrebbero interessare l’argentino. Ormai al centro del prossimo mercato.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, chi rimane e chi se ne va: il punto sul futuro

LEGGI ANCHE: Juventus, Arthur a Dubai: scoppia la polemica social

Calciomercato Juventus, gli altri obiettivi

Juventus
Isco (getty images)

Ci sono Mauro Icardi e il Kun Aguero come possibili obiettivi. Con il primo però si dovrebbe trattate anche con il Psg, che ne detiene i diritti sportivi, per il centravanti che ieri sera ha ufficializzato il suo addio al Manchester City alla fine della stagione, servirebbe un importante ingaggio per riuscire a convincerlo a vestire il bianconero.

Nel mirino di Paratici, si legge ancora, ci sarebbero anche Paul Pogba e Joao Felix (anche in questo caso potrebbe entrare Dybala nella trattativa), mentre appare improbabile un interessamento per Gabriel Jesus: l’attaccante in forza alla squadra allenata da Guardiola rimarrà in Inghilterra anche la prossima stagione. Anche se, quest’anno, il tecnico catalano lo ha utilizzato meno del previsto preferendo giostrare molto spesso con un “falso nueve” sulla prima linea. In ogni caso, sarà difficile che Pep lo lasci partire soprattutto dopo le novità di ieri.