Haaland e gli altri. Juventus, dove prendi i soldi per un top player?

0
273

La morte prematura della Super League blocca sul nascere i sogni della Juventus di ingaggiare i grandi campioni. Addio Haaland e non solo…

Haaland @Getty

Ora la questione si complica, si fa delicata, da allarme rosso. I milioni che sarebbero piovuti dalla Super League sono evaporati e inguaiano da morire i bilanci delle compagini. La Juventus è tra quelle messe peggio, insieme al Barcellona e all’Inter. Facile ipotizzare che non ci saranno acquisti top, fatta esclusione per il Real Madrid. I blancos, infatti, non hanno effettuato mercato nelle ultime sessioni eppure sono ad un passo dall’ennesima finale di Champions League e vicini alla vetta nella Liga. Haaland? Soltanto il PSG potrà quindi pensarci…

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, terzo incomodo per la panchina: c’è l’annuncio

Haaland e gli altri, addio

Real Juve Perez
Florentino Perez, patron del Real Madrid (Getty Images)

Come riportato da Calciomercato.it, la Superlega avrebbe fornito al Real Madrid un assist clamoroso per mettere le mani su Mbappe. Il francese, come noto, è lontano dal rinnovo con il Psg e il potere d’acquisto che i ‘Blancos’ avrebbero ottenuto in merito sarebbe stato insostenibile per i francesi. A tal punto che il piano sarebbe stato, nel 2022, andare a prendere anche Erling Haaland. A meno che, certo, non si fosse fatto avanti prima qualche altro club per il norvegese del Borussia Dortmund. E il pensiero va subito al Barcellona o magari alla Juventus.