Juventus, già scelto il sostituto di Pirlo in caso di crollo a Udine

0
275

In casa Juventus sono davvero giorni importanti. Gli ultimi risultati infatti mettono a serio rischio la partecipazione alla prossima Champions.

Juventus
Pirlo (getty images)

Il pareggio con la Fiorentina per la Juventus potrebbe essere un rallentamento molto pericoloso. Visti gli altri risultati maturati infatti pare proprio che per arrivare tra le prime quattro bisognerà partecipare ad una volata pericolosa, nella quale si rischia di finire fuori dalla zona Champions League. Una ipotesi che non era stata messa assolutamente in preventivo all’inizio della stagione. Bisognerà vincere gli scontri diretti e soprattutto evitare di commettere passi falsi contro le altre squadre. Sulla graticola è finito il tecnico Pirlo, ma è scontato dire che i tifosi sono scontenti delle prestazioni di tutti i loro beniamini.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, valzer delle panchine: può succedere di tutto

LEGGI ANCHE —>Juventus, dalla Germania tremano: vede solo il bianconero

Juventus, se Pirlo sarà esonerato Tudor al suo posto

Igor Tudor @Getty Images

Tuttavia, si sa, quando c’è da dare una scossa in una squadra il primo a pagare è sempre l’allenatore. E secondo quanto riporta “La Stampa” la Juventus potrebbe prendere in considerazione l’ipotesi di esonerare Andrea Pirlo in caso di ko nel prossimo turno, quando i bianconeri affronteranno l’Udinese. Al suo posto andrebbe Igor Tudor, chiamato a dare appunto la scossa giusta per affrontare al meglio un finale di stagione che si preannuncia davvero incandescente. Con Napoli e Lazio che insieme ad Atalanta e Milan proveranno pure a strappare quel piazzamento che garantisce una vetrina di prestigio ma anche introiti importanti dal punto di vista economico.