Elkann e Agnelli sono d’accordo. La Juventus non gli rinnoverà il contratto

0
827

John Elkann e Andrea Agnelli si sono visti alla Continassa. L’addio di Paratici sembra ormai cosa fatta. La Juventus intende cambiare.

John Elkann si è presentato alla Continassa. Non ha parlato con la squadra, però si è fatto vedere dai giocatori e si è è intrattenuto a lungo con il cugino. L’intenzione era mandare un segnale forte di vicinanza al gruppo. Secondo la Gazzetta dello Sport nello stesso tempo però la visita ha avuto lo scopo di riaffermare la centralità della proprietà nel progetto Juve, nel presente e anche per il futuro. La Juventus è abituata a programmare tutto per tempo e dopo un’annata particolarmente travagliata si avverte da più parti l’esigenza di cambiare pelle in maniera pesante.

LEGGI ANCHE >>> Allegri, futuro alla Ferguson. La Juventus ha già trovato il suo manager

Elkann e Agnelli, la valutazione su Paratici

calciomercato juventus
Fabio Paratici (Getty images)

Elkann e Agnelli si sono mostrati uniti, perché questo è il momento in cui bisogna remare tutti dalla stessa parte. La mancata qualificazione alla Champions League sarebbe una catastrofe economica per il club. Ad ogni modo Paratici mai come in questo momento sembra vicino all’addio. Il rinnovo non è scontato e lui è tentato da un’esperienza in Inghilterra. L’incertezza riguarda anche Nedved, fedele numero due di Agnelli. Con l’addio di Paratici e Pavel diventerebbe più facile il ritorno di Allegri e anche un suo coinvolgimento più diretto nella costruzione della nuova Juventus.