Calciomercato Juventus, l’addio di Paratici suggerisce il nuovo allenatore

0
256

Senza Paratici crollano le possibilità di vedere Simone Inzaghi sulla panchina della Juventus. Potrebbe invece tornare Massimiliano Allegri.

«Dopo undici stagioni di lavoro intenso, di vittorie e di grande passione sul campo e dietro alla scrivania, Fabio Paratici, managing director Football Area della Juventus, lascerà il club. Il suo contratto, in scadenza il 30 giugno 2021, non sarà rinnovato. Il dirigente bianconero e il Presidente Agnelli si sono incontrati oggi allo Juventus Head Quarter della Continassa». Questo l’ormai arcinoto comunicato della Vecchia Signora che apre nuovi scenari in seno alla gestione dell’area tecnica e della panchina. Senza il vecchio capo dell’area tecnica, si apre un mondo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, ufficiale: Paratici lascia il club bianconero

Paratici via: no Inzaghi, si Allegri?

Simone Inzaghi Allegri juve
Simone Inzaghi, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Con l’addio di Paratici decade l’opzione Simone Inzaghi. Suo compagno di squadra al Piacenza e grande amico, il tecnico della Lazio era stato caldeggiato negli anni scorsi. Adesso, sebbene stia divorziando da Lotito, non si accomoderà sulla panchina della Vecchia Signora. Pirlo resta in stand-by ed attende gli eventi, aspetta che qualcuno gli comunichi qualcosa. Di sicuro l’ombra di Massimiliano Allegri si è fatta sempre più ingombrante e i tifosi vedrebbero di buon occhio un suo ritorno a Vinovo. Il count-down è scattato.